Selfie: i dieci gadget più assurdi per scattarli

Non c'è davvero limite al peggio, ecco l'assurda collezione di accessori per poter scattare selfie in modo più agevole grazie all'uso combinato di follia e tecnologia

da , il

    C’è chi si scatta selfie anche ai funerali, d’altra parte gli autoscatti sono il trend del momento, tanto da costringere i produttori di smartphone a montare sensori sempre più potenti sul fronte e a quelli degli accessori a sbizzarrirsi con gadget al limite dell’assurdo. Se non del ridicolo: ecco una selezione di dieci prodotti che permettono di poter utilizzare cellulare/fotocamera o altro per scattare foto a se stessi nelle situazioni più improbabili. Un viaggio al termine della notte della ragione.

    1. Cappello selfie

    Acerha prodotto uno speciale cappello gigante con tablet integrato per scattarsi selfie come se si fosse in un film di fantascienza. È così inverosimile che ovviamente è stato indossato anche da quella fuori di testa di Lady Gaga.

    2. Selfie toaster

    Al mattino siete delle rose appena sbocciate nonostante l’alito pestilenziale? Allora immortalate il vostro bel visetto sulla fetta di pane pronto per essere imburrato e immarmellato con questo toaster che funge anche da stampante. Una perla che costa 75 dollari.

    3. Baby Selfie App

    Si può davvero considerare un atto di autodenuncia quello dello sviluppatore della Baby Selfie App che ha ammesso che è il primo passo per l’imminente decadenza della società. Di cosa si tratta? Di un’applicazione per Android che consente di catturare l’attenzione dell’infante con fumetti e animali, non appena il bambolotto guarda il display scatta la foto.

    4. Belfie Stick

    Ci sono i selfie e poi ci sono i belfie ossia gli autoscatti del lato B che sono molto celebri soprattutto tra le VIP – e pure tra qualche VIP uomo ahinoi – ma con lo smartphone non è semplice così ecco il braccio che aiuta a fotografarsi il deretano con la comodità del Bluetooth.

    5. Selfie Drone

    Intel ha finanziato questa idea di Christoph Kohstall per la realizzazione di un mini clone che parte dal polso volando e scattando selfie da una prospettiva a scelta.

    6. Selfie maionese stampato in 3D

    Geniale e spettacolare l’idea della maionese Hellmann con un piccolo programmino per stampante 3D che usa la popolare salsa come pittura per disegnare un ritratto stilizzato di una persona che si è appena fatta un selfie. Per ora è usato solo a livello promozionale su un truck.

    7. Selfie Brush

    Perché integrare una spazzola in un case per iPhone? Andate a chiederlo ai produttori di Selfie Brush che chiedono anche la bellezza di 20 dollari per portarselo a casa.

    8. Selfie Mirror

    Ve ne abbiamo già parlato dell’innovazione di iStrategyLabs ossia dello specchio che fa autoscatti e che si chiama Selfie Mirror. Integra una webcam e riprende ciò che avviene davanti condividendolo poi su Twitter.

    9. Selfie Shirt

    Per non deformare i vestiti durante lo scatto di un selfie ecco la maglietta Selfie Shirt che costa la bellezza di 166 dollari e ovviamente non serve a niente.

    10. GripSnap

    Infine il più utile di tutti ossia un supporto per smartphone/fotocamera chiamato GripSnap che funziona con qualsiasi dispositivo e consente di poter agganciarlo tramite ventosa.

    L’APP PIU’ COMODA PER I SELFIE