Come usare Dubsmash al meglio

Come usare Dubsmash al meglio
da in Android, Apple, Applicazioni, Cellulari, Guide Tech, Internet, iPhone, iTunes, Selfie, Smartphone, Social Network, Tecnologia, Windows
Ultimo aggiornamento: Giovedì 07/07/2016 11:48

    Tutti usano Dubsmash e tutti ne parlano, ma che cos’è? Si tratta della speciale applicazione installabile su Android e iPhone che permette di poter condividere brevi video-selfie che si ottengono autofilmandosi e sostituendo l’audio originale in presa diretta con una frase celebre scelta da un lungo elenco. Si può davvero considerare un doppiaggio inverso dato che non si appone la voce in un secondo momento ma si adatta il video alla frase, pescandola da film e canzoni, oltre che da discorsi di sportivi, politici e VIP di tutti i paesi e lingue. Si possono trovare anche estratti in italiano grazie all’immenso database di tracce audio inseriti dagli utenti stessi. Il download è gratuito, scopriamone di più.

    Il primo passo è quello di scaricare l’applicazione scegliendola ovviamente per il proprio smartphone dunque da Google Play per smartphone e tablet con sistema operativo Android oppure su iTunes App Store per iPhone o iPad. Ancora niente da fare per BlackberryWindows Phone. Il download è leggero, circa 15MB e non è richiesta una registrazione particolarmente elaborata.

    Successivamente, si deve scegliere la frase andandola a pescare da un lungo elenco composto da film famosi e citazioni altrettanto celeberrime come può essere l’universale “Good morning Vietnam!” oppure frasi pronunciate da politici come Silvio Berlusconi o in film molto popolari nel nostro paese come quelli di Verdone o Gomorra. Una volta scelta, la si ascolta diverse volte per memorizzarla per bene e si passa alla registrazione del video.

    Molto facile registrare un filmato alias il video-selfie perché non si deve fare altro che muovere le labbra imitando il labiale dell’attore, politico, cantante che pronuncia la frase scelta. Dopo essersi allenati per un po’ si può passare alla registrazione e se non si è soddisfatti si può sempre rifare tutto da capo.

    Finito, ora potrai caricare il tuo video effettuando un upload su WhatsApp per condividerlo subito con i tuoi contatti sulla popolare piattaforma di messaggistica oppure su Facebook con i tuoi amici e colleghi. Per quanto riguarda l’app di iPhone puoi anche condividere su iMessage ossia il WA di casa. In alternativa, puoi anche scaricarlo gratuitamente sulla memoria del tuo dispositivo. Certo, non ti aspettare una qualità eccelsa, dato che così si risparmia su upload e download, ma il divertimento è assicurato.

    674