Trucchi Mac: 10 cose che non sapevi di poter fare

Trucchi Mac: 10 cose che non sapevi di poter fare
da in Apple, Computer, Informatica, Mac, Tecnologia

    Forse non tutti i possessori di Mac sanno che ci sono una serie di funzionalità nemmeno così nascoste, di trucchi potremmo dire, che possono davvero facilitare la vita andando a semplificare l’uso che facciamo di ogni giorno del computer di Apple. Dalla stampa prioritaria alla privacy, fino alla produttività, bastano poche nozioni per aumentare il rendimento del tuo migliore amico hitech in modo considerevole. Pronto per questo viaggio che ti lascerà con la bocca aperta? Clicca sulla freccia e scopri tutte e dieci le dritte che abbiamo preparato per te.

    Nato per i non vedenti, è un tool molto comodo anche per chi non ha voglia o possibilità di poter leggere qualcosa in un determinato momento. Il computer può così leggere per te in modo molto semplice. Basta evidenziare il testo da leggere poi cliccare su Modifica, poi Leggi e Inizia a leggere. Si può anche cambiare voce dal menu impostazioni.

    Stai navigando su Facebook oppure su un sito non sicuro per il lavoro (sì, hai capito cosa intendo) e qualcuno entra improvvisamente nella stanza, magari proprio il capo? Non esitare oltre e usa una combinazione di tasti che in un sol colpo nasconde la fnestra. La combinazione è Command ossia Mela e H oppure se vuoi solo minimizzarla ti basta fare Command più M.

    Basta attendere il tuo turno per stampare il documento di cui hai subito bisogno. Vai su Preferenze di Sistema poi seleziona Stampanti e Scanner e indica la tua preferita salvo poi creare una sorta di gruppo con le altre printer così da andare subito a usare la prima disponibile senza ulteriori attese.

    La firma digitale è uno scherzo da creare con il tuo Mac. Ne puoi creare un modello poi da apporre dove vuoi con un clic. Vai su Preferenze di Sistema poi su Firme, clicca su Crea Firma e si attiverà la webcam: fai la tua firma su un foglio bianco, ben leggibile e acquisiscila come se fosse una foto. Sarà automaticamente girata al contrario e salvata per poi esser incollata su qualsiasi documento.

    Se non ti trovi bene con gli shortcut ossia con le scorciatoie da tastiera proposte dal sistema, puoi cambiarle piuttosto facilmente dal Menu di Impostazione di Sistema andando su Lingue poi su Impostazioni Tastiera e successivamente su Testo. Da questa pagina puoi cliccare sul “+” e aggiungere quelli personalizzati.

    Vuoi eseguire calcoli complessi col minimo sforzo? Sì, c’è la calcolatrice nel menu delle applicazioni, ma esiste un metodo ancora più rapido ossia con il menu di ricerca Spotlight che trovi in alto a destra con la lente di ingrandimento. Scrivi il calcolo e ti sarà mostrato come risultato.

    Se sei un maniaco dello shopping potrebbe essere una funzionalità che ti manderà sul lastrico, ma sappi che puoi salvare il tuo numero di carta di credito facilmente su Safari in modo tale che ogni volta si autocompleti il campo di immmissione. Devi andare su Preferenze, poi su Autocompletamento, poi Modifica e completare.

    Certo, il sistema di notifiche di Os X è davvero una grande comodità, ma se sei in mezzo a una presentazione di lavoro non è un granché che le finestrelle continuino ad apparire alla mercé di tutti. Per disattivarla devi andare su Preferenze di Sistema, poi su Notifiche e andare a limitare il tutto scegliendo scegliendo Non disturbare quando il computer è collegato a uno schermo o proiettore.

    Per andare ad allungare notevolmente l’autonomia della batteria non ti resta che andare a cliccare sull’icona della batteria sulla parte superiore dello schermo poi apri Preferenze di risparmio di batteria e scegli solo ciò che realmente usi e cosa realmente ti interessa.

    Se i bambini hanno accesso al computer puoi limitare le loro potenzialità andando su Preferenze di Sistema poi su Parental Control andando a scegliere le applicazioni che possono aprire, i siti che possono usare su Safari e quando spegnere il dispositivo la sera.

    865

    PIÙ POPOLARI