Youtube Music Key, l’anti Spotify troppo facile da aggirare

Youtube Music Key, l’anti Spotify troppo facile da aggirare
    Youtube Music Key, l’anti Spotify troppo facile da aggirare

    Finalmente è arrivato: YouTube Music Key è la versione premium a pagamento del popolare sito di condivisione video online di Google, che offre a 9.99 euro al mese alcune funzionalità di rilievo. Ad esempio è possibile fruire dei videoclip musicali senza l’assillo della pubblicità, si potranno ascoltare anche in sequenza in alta qualità in album e playlist come sfondo sonoro attraverso l’applicazione mobile e infine – ultimo, ma non per importanza – si potranno anche scaricare con un download per l’ascolto anche in offline. Una soluzione che va ovviamente a sfidare frontalmente Spotify. Interessante, ma è ancora troppo semplice da aggirare.

    Cosa mette sul piatto YouTube Music Key? Si può considerare a ragione l’ennesimo servizio di musica e video in streaming senza pubblicità che va ben oltre Google Music Unlimited, già lanciato l’anno scorso, perché apre anche ai video attraverso la potentissima piattaforma YouTube per andare a combattere il re del settore ossia Spotify così come altri servizi già ben assestati come Deezer, Xbox Music, Sony Music Unlimited. Il prezzo in abbonamento, guarda un po’, sarà di 9.99 euro al mese come da cartello, peccato ci saremmo aspettati di più. E certo che le funzioni sono differenti, ma il segnale del prezzo sarebbe stato più forte. In realtà sarà gratis per sei mesi in fase beta limitata, poi se ne starà a 7.99 euro per passare definitivamente a 9.99 euro.

    Ok, ma cosa mette a disposizione? Ci saranno diverse funzioni già viste su Youtube, soprattutto per quanto riguarda il suggerimento di video basati sui filmati precedentemente visualizzati. Si potrà cliccare su Mix per una selezione più curata, si potranno creare e condividere Playlist da ascoltare e vedere filtrandole appositamente e ricavare informazioni esaurienti. Si potrà ascoltare da mobile con schermo spento oppure in standby come un normale lettore e si potranno scaricare i brani per poterli poi mandare in play offline.

    Tutto ciò che la funzionalità premium di Youtube Music Key offre si può facilmente ottenere muovendosi al limiti del regolamento. Per primo la pubblicità: per andare a toglierla non basta far altro che scaricare una delle tante estensioni per i browser per navigare su Internet, parliamo ad esempio di AdBlock che consente in un sol colpo di azzerare pop-up, video, foto e quant’altro ripulendo il tutto. Per ascoltare le canzoni anche da mobile e anche in background, oltre che per scaricarle e ascoltarle offline ci sono svariate applicazioni gratuite per iOs, Android e Windows Phone. Una di queste, ad esempio, è PVSTAR+.

    A proposito di servizi all-you-can ecco anche Amazon Kindle Unlimited per il lato libri.

    630

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI