NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Una GoPro in una bolla d’acqua nello spazio

Una GoPro in una bolla d’acqua nello spazio
    Una GoPro in una bolla d'acqua a gravità zero

    Che la GoPro sia la videocamera estrema per eccellenza non c’erano dubbi, ma ora che è diventata protagonista addirittura di un esperimento a bordo della Stazione Spaziale Internazionale a 300 chilometri di altezza, ha raggiunto un livello ormai impareggiabile per le rivali. La celeberrima microcamera sportiva è stata al centro di un singolare test organizzato dagli astronauti, che hanno provato a vedere cosa accade se la si posiziona all’interno di una bolla d’acqua che galleggia a gravità zero all’interno dei laboratori orbitanti. Qui sopra, il video dell’esperimento davvero incredibile.

    La location è la costruzione umana più costosa di tutti i tempi ossia la ISS, la Stazione Spaziale Internazionale che orbita a circa 300 chilometri di altitudine sopra le nostre teste; i protagonisti umani sono l’’astronauta Alexander Gerst dell’ESA insieme ai colleghi Steve Swanson e Reid Wiseman della NASA mentre la protagonista tech è la GoPro ultimo modello. Il video è stato pubblicato sul canale Youtube dell’Agenzia Spaziale Americana che intrattiene milioni di fan ogni giorno con piccole chicche da fuori l’atmosfera. Di più: questo video sarebbe stato anche girato in 3D e si può fruire direttamente da YT indossando speciali occhialini con lenti rosse e blu.

    LE MONTAGNE RUSSE A 360 GRADI CON LA GOPRO

    Ok, ma in cosa consiste l’esperimento? Si è utilizzata una dose di acqua da bere per formare una bolla di liquido vitale. Premendo la sacca, le gocce sono uscite dalla cannuccia prendendo a galleggiare ovviamente senza cadere dato che non c’è gravità e rimanendo sospese in modo statico. Da notare e godere lo spettacolo delle goccioline più piccole che schizzano in ogni direzione come sfere trasparenti impazzite.

    E torna alla mente subito l’episodio dei Simpson con Homer che apre le patatine e poi le divora nuotando nell’aria. Ad ogni modo, creata la bolla, ci si infila dentro la GoPro. E la magia ha inizio.

    GOPRO NEL GIRO DEL MONDO A TESTA IN GIU’

    Da un lato si prova a osservare dal punto di vista della videocamera come si può “vedere” il panorama all’interno della bolla liquida e dall’altro si plasma la bolla stessa con le mani arrivando addirittura a creare una sorta di supporto per afferrare il gadget. Il video è stato realizzato durante la scorsa estate in occasione della spedizione 40. Anche su Flickr, Twitter e Facebook ci sono canali ricchissimi di chicche dalla ISS, quale sarà il nuovo strepitoso test?

    511

    PIÙ POPOLARI