Facebook apre alle donazioni per fermare il virus Ebola

Facebook apre alle donazioni per fermare il virus Ebola
    Facebook apre alle donazioni per fermare il virus Ebola

    Anche Facebook scende in campo per aiutare a fermare il virus Ebola: il social network di Mark Zuckerberg ha pubblicato questa mattina sulla bacheca di ogni utente uno speciale riquadro (vedi screenshot) che invita a donare qualche euro per supportare il movimento contro l’epidemia che sta flagellando l’Africa e che si è vista per la prima volta anche negli USA e in Europa. Si può leggere: “È giunto il momento di partecipare attivamente. Sosteniamo gli eroi che lavorano sul campo per fermare questa malattia e salvare vite., Fai una donazione per fermare il virus Ebola“. Se si accetta, si sarà portati a una speciale pagina presso la quale scegliere l’entità della donazione.

    Facebook comunica di star collaborando con organizzazioni che cercano di contrastare il diffondersi della malattia che in paesi come la Sierra Leone sembra ormai quasi senza controllo. Quali sono le organizzazioni che vengono aiutate da Facebook, ricevendo le donazioni che saranno effettuate dagli utenti? La prima è International Medical Corps che sono in prima linea proprio in Sierra Leone per cure mediche dirette ai pazienti e formazioni degli operatori sanitari così da creare un solido e competente network che aiuterà a fermare la diffusione. Sono 4 i centri di cura specializzati che servono qualcosa come 1,5 milioni di persone e formano 3500 operatori sanitari.

    EBOLA SIMULATOR, IL SIMULATORE DELL’EPIDEMIA

    Federazione Internazionale delle Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa è la seconda organizzazione che agisce anche in Liberia e Guinea – altri due paesi flagellati – per aiutare anche nella formazione, prevenzione e sensibilizzazione. La terza organizzazione è Save the Children, che opera nei tre paesi dedicandosi soprattutto ai bambini e agli orfani, per raggiungere fino a 1.3 milioni di persone, ma con l’obiettivo di raggiugerne molti di più. Non manca poi una sezione dedicata all’informazione completa su tutto il discorso Ebola.

    TUTTO CIO’ CHE C’È DA SAPERE SULL’EBOLA

    Come effettuare la donazione? Dopo avere cliccato sul link sulla homepage, si potrà cliccare su Effettua la Donazione e in seguito scegliere l’organizzazione che si decide di aiutare. Si potrà poi selezionare un contributo tra 10, 25, 50, 100 o altro importo e si potrà continuare nella pagina per inserire tutte le informazioni sulla carta di credito. È richiesta la maggiore età. Ultimamente, Zuckerberg è sempre più attivo in campo umanitario andando a perseguire il suo obiettivo di portare la connessione a Internet anche nelle nazioni meno connesse con il progetto Internet.org.

    479

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI