iPhone 6: gli strabilianti record dei nuovi melafonini

da , il

    iPhone 6: gli strabilianti record dei nuovi melafonini

    Sono 21 milioni gli iPhone di ultima generazione in uso (dati aggiornati al 15 ottobre) con una predominanza di iPhone 6 a quota 17 milioni contro i 4 milioni di iPhone 6 Plus, superando già i precedenti record otenuti con il melafonino del 2013. Ma qual è la mole di questi smartphone, se li mettiamo tutti insieme? Se ad esempio si mettessero in fila uno dopo l’altro ponendoli a contatto sui lati corti, si potrebbe attraversare tutta l’Europa. Ad esempio si potrebbe andare da Amsterdam a Brussels poi Parigi e Barcellona, da Montecarlo a Roma per un totale di 2980 chilometri. Ma sono solo alcune delle incredibili curiosità dietro il volume di vendita, scopriamone di più.

    I numeri pazzeschi delle vendite dei nuovi iPhone.

    Se si piazzassero i 21 milioni di nuovi iPhone uno sull’altro – contando dunque solo lo spessore – si raggiungerebbe un’altezza spaventosa: una torre che sarebbe 16,5 volte più alta del Monte Everest (che ricordiamo sfiora i 9000 metri sul livello del mare). Anche se i consumi energetici sono stati drasticamente ridotti, con i nuovi iPhone si possono raggiungere livelli di energia consumata che parlano da soli: per caricare tutte le batterie servirebbe lo stesso quantitativo di energia che muoverebbe una vettura elettrica come la Tesla Model S per 25 volte intorno all’equatore terrestre. Per scaricare l’intera memoria complessiva, che è pari a 873600000GB, servirebbero 2200 anni anche con l’ultima tecnologia di connessione cellulare rapida LTE 4G da 100Mbps a bordo. Infine il peso: se si piazzassero tutti in una gigantesca bilancia si potrebbe ottenere la stessa massa di 16 aerei Boeing 747.

    iPhone 6

    La scheda tecnica del nuovo iPhone 6 parte dal nuovo display Retina HD con diagonale da 4.7 pollici e risoluzione da 1334×750 pixel, sistema operativo iOS8, processore Apple A8 a 64bit con 2 miliardi di transistor e processo produttivo a 20 nanometri, fotocamera iSight da 8 megapixel con sensore con pixel da 1.5 micron, apertura luminosa da f/2.2 e videorecording Full HD fino a 60fps più slow motion a 240fps e flash True Tone, fotocamera frontlae FaceTime HD da f/2.2 e batteria rinnovata:

    • Sistema operativo iOS 8
    • Processore Apple A8 a 64bit con 2 miliardi di transistor e processo produttivo a 20 nanometri
    • Display Retina HD da 4.7 pollici di diagonale e 1334×750 pixel
    • Fotocamera 8 megapixel iSight con True Tone flash, pixel da 1.5 micron e apertura luminosa da f/2.2, autofocus ultraveloce, stabilizzatore digitale delle immagini
    • Videorecording Full HD a 30 o 60fps e slow motion fino a 240fps
    • Fotocamera frontale FaceTime HD con apertura da f/2.2
    • Tecnologia VoLTE che sta per Voice over LTE

    IPHONE 6 VS IPHONE 6 PLUS

    iPhone 6 Plus

    iPhone 6 Plus è più grosso e cattivo grazie allo schermo Full HD da 1920×1080 pixel con diagonale da 5.5 pollici, processore Apple A8 a 64bit con 2 miliardi di transistor e processo produttivo a 20 nanometri, fotocamera 8 megapixel iSight con True Tone flash, pixel da 1.5 micron e apertura luminosa da f/2.2, autofocus ultraveloce, stabilizzatore digitale delle immagini sul retro e FaceTime HD con apertura da f/2.2 sul fronte e sistema operativo iOS 8:

    • Sistema operativo iOS 8
    • Processore Apple A8 a 64bit con 2 miliardi di transistor e processo produttivo a 20 nanometri
    • Display Retina HD da 5.5 pollici a risoluzione 1920×1080 pixel
    • Fotocamera 8 megapixel iSight con True Tone flash, pixel da 1.5 micron e apertura luminosa da f/2.2, autofocus ultraveloce, stabilizzatore digitale delle immagini
    • Videorecording Full HD a 30 o 60fps e slow motion fino a 240fps
    • Fotocamera frontale FaceTime HD con apertura da f/2.2
    • Tecnologia VoLTE che sta per Voice over LTE

    E intanto sono stati presentati anche i nuovi iPad: iPad Air 2 e iPad Mini 3.