Google pronta a svelare i nuovi Nexus 6 e 9 e Android L

da , il

    Nexus 6 sarà così

    Giornata di presentazione campale per Google che è pronta a togliere i veli dai nuovi prodotti come lo smartphone che si potrebbe chiamare Nexus 6 oppure Nexus X (prodotto da Motorola), così come il tablet che dovrebbe essere riconosciuto come Nexux 9 (prodotto da HTC) e infine il nuovo sistema operativo Android L. La L dovrebbe stare per Lollipop, come suggerito anche da Forbes, che ha, di fatto, confermato tutte le voci in anteprima. Secondo quanto affermato nelle ultime ore, la tavoletta di nuova generazione dovrebbe offrire finalmente l’espansione di memoria via microSD così come Nexus One anche lui prodotto da HTC, facciamo il riepilogo di tutti i rumors rimandandovi a stasera per tutte le info aggiornate.

    NEXUS 6 O NEXUS X O ANCORA NEXUS 5 2014?

    Lato smartphone, non ci sono dubbi che Google abbia intenzione di salire con la diagonale che potrebbe arrivare a 5.5 pollici se non addirittura 5.9 pollici per un super phablet che confermerebbe peraltro quanto mostrato nel simpatico video-scenetta qui sopra. Si vede l’Androide più piccola che tira fuori dalle tasche un abnorme telefono come a rassicurare che si pensa a tutti i target di pubblico, compresi quelli magari più di nicchia proprio come i giganteschi quasi tablet. Motivo in più per pensare che sarà ufficializzato anche un aggiornato Nexus 5 versione 2014. O ci sarà anche un Nexus X più smartphone?

    NEXUS 6 SARA’ COSI’

    NEXUS 9 IL TABLET DI HTC

    Nexus 9 dovrebbe migliorare in modo netto la scheda tecnica pur non alzando troppo i prezzi che dovrebbero rimanere nell’ordine dei 349 euro per la versione da 16GB con il solo modulo Wi-Fi e da 449 euro per quella da 32GB con modulo LTE per navigare ad alta velocità. Saranno mossi dal processore di ultima generazione Nvidia Tegra K1 a 64 bit con 2GB di Ram a corredo e monteranno un display in rapporto 4:3 e non 16:9 a risoluzione 2048 x 1440 pixel. Completerebbero il quadro la solita composizione con GPS, Wi-Fi, Bluetooth e magari anche il chip NFC. La scocca difficilmente si discosterà dalla plastica per il metallo, per mantenere abbordabili i costi.

    NEXUS 9 TUTTI I RUMORS

    ANDROID L E TUTTE LE ALTRE NOVITA’

    Ci saranno però tante novità in ambito di sistema operativo: Android L sarà il protagonista assoluto e finalmente conosceremo il suo nome. Si potrebbe infatti chiamare Android Lollipop e potrebbe corrispondere alla versione 4.5 oppure saltare direttamente alla versione 5.0 aprendo poi l’aggiornamento a tutti i modelli topclass oltre che a Nexus 5 (che è l’unico a competere in velocità con iPhone 6). Delle sue funzionalità sappiamo ormai praticamente tutto – vedi link qui sotto – sarà probabilmente accompagnato dalla seconda versione di Android Wear per gli smartwatch e gli indossabili e da Android TV per i contenuti multimediali.

    ANDROID L E LE NOVITA’ WEREABLE