Nikon D750: la nuova full frame compatta

da , il

    Nikon D750: la nuova full frame compatta

    Nikon D750 è pronta a debuttare come la nuova Full Frame reflex di fascia alta che sarà sicuramente la stella del prossimo Photokina a Colonia. I rumors hanno praticamente anticipato tutto sulla nuova fotocamera che supporterà il sensore a piene dimensioni da 24,3 megapixel, processorre EXPEED 4 e sensibilità ISO da 100 a 12.800 che si potrà espandere a 50-51.200. Tutto nuovo il meccanismo specchio/otturatore, ci sarà un sistema autofocus a 51 aree, uno schermo LCD che “uscirà” dal corpo macchina, videorecording Full HD a 24, 25, 30, 50 e 60 fps e connettività completa Wi-Fi per un prezzo di partenza di 2.149 euro senza obiettivi. Ma Nikon ha altre due frecce pronte a essere scoccate come l’ottimo obiettivo grandangolare luminoso AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED e l’unità flash SB-500, che si presenta come il primo lampeggiatore con illuminatore LED incorporato.

    Nikon D750 è la nuova fotocamera in formato FX che punta non solo su caratteristiche di ultima generazione, ma anche su un corpo macchina particolarmente leggero e maneggevole. I punti forti sono una grande nitidezza delle immagini anche ad elevate sensibilità ISO, un autofocus molto veloce così come lo scatto a piena risoluzione pari a 6.5fps, video recording di filmati Full HD a 50p e 60p e connettività Wi-Fi per una condivisione istantane. C’è poi il software Picture Control 2.0 integrato per chi vuole effettuare un’elaborazione subito, senza passare dal computer. C’è molta curiosità intorno al nuovo sensore CMOS da 24,3 megapixel che offre un range di sensibilità ISO compreso tra 100 e 12.800 e che può essere esteso fino a 50–51.200 (equivalente).

    Non è nuova la potenza del motore di elaborazione delle immagini EXPEED 4 che mette a disposizione il sistema professionale AF a 51 punti Multi-CAM 3500FX che può raggiungere addirittura il livello -3 EV. Lo schermo LCD da 3.2 pollici ossia 8 centimetri a risoluzione 1229k punti può fare le veci del mirino ottimamente per una maggiore comodità e può ruotare raggiungendo un’angolazione di 75°-90°. Per sfruttare il modulo Wi-Fi si può scaricare l’applicazione gratuita Wireless Mobile Utility per inviare le foto a pieno formato su smartphone o tablet oltre che controllare la macchina da remoto. Lato connessioni, c’è un’uscita HDMI senza compressione

    Solido e resistente, l’otturatore è composto da Kevlar e fibra di carbonio e garantisce 150.000 scatti, mentre la batteria Li-ion EN-EL15 ricaricabile garantisce 1230 foto e 55 minuti di video. Tra i modi creativi si segnala anche l’HDR (High Dynamic Range), funzioni Fotografie e Video Time-Lapse integrate. Si può registrare su SD (due slot) SDXC e UHS-I. Sono stati ufficializzati anche lo spettacolare obiettivo grandangolare AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED e il flash Nikon SB-500 che strizza l’occhio soprattutto ai videomaker.