Meizu MX4: ufficiale il devastante smartphone cinese

Meizu MX4: ufficiale il devastante smartphone cinese
da in Android, Cellulari, Schermi, Smartphone, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Meizu MX4: ufficiale il devastante smartphone cinese

    Meizu MX4 sarà il cellulare più potente al mondo nel momento in cui uscirà a fine mese di settembre, a pochi giorni dalla presentazione andata in scena ieri 2 settembre a Pechino pochi giorni prima di IFA 2014. Lo smartphone sarà composto da una speciale lega di magnesio areonautico “Aircraft Grade Magnesium Alloy” che permetterà di abbassare notevolmente il peso mantenendo lo spessore ridotto al minimo. Conosciamo ancora poco della definitiva estetica del dispositivo, che però dovrebbe puntare su un fronte tutto-schermo e su linee gradevoli e molto semplici. Conosciamo ben di più sulla scheda tecnica – devastante – che potete scoprire dopo il salto. Uscirà in versione Standard e Pro.

    La scheda tecnica di questo phablet conterà su un ampio schermo touchscreen da 5.5 pollici di diagonale con una risoluzione di 1536×2560 pixel e con una densità di pixel per pollice tra le più alte mai viste, visto che si assesta sui 543 ppi. Batte anche il valore finora di riferimento di 534ppi di LG G3, che si posiziona qualche gradino più in basso avendo un display leggermente più largo. Al vertice del dispositivo troviamo un performante processore octa-core Samsung Exynos 5433 che dovremmo vedere più tardi anche a bordo del nuovo Samsung Galaxy Note 4 dal quale toglieremo i veli il prossimo 3 Settembre a Berlino in occasione di IFA 2014. La memoria interna dovrebbe essere di 32GB espandibile ovviamente via microSD mentre sarà di 3GB la Ram.

    Ecco la scheda tecnica riassunta per il modello Pro:

    • Sistema operativo Android KitKat
    • Display da 5.5 pollici di diagonale a risoluzione di 1536×2560 pixel e con una densità di pixel per pollice di 543ppi
    • Fotocamera da 20.1 megapixel sul retro e 8 megapixel sul fronte
    • Processore octa-core Samsung Exynos 5433 con 3GB di Ram
    • Memoria da 32GB espandibile via microSD
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC

    Uscirà anche in una seconda versione “Standard” con uno schermo da 5 pollici a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel dunque leggermente più piccola e meno risoluta, con un processore sempre prodotto dalla Samsung ma versione Exynos 5430 Octa-Core a 20nm con Ram sempre da 3GB. Non cambia il resto della scheda tecnica, che dunque riassumiamo con queste caratteristiche:

    • Sistema operativo Android KitKat
    • Display da 5 pollici di diagonale a risoluzione di 1920×1080 pixel
    • Fotocamera da 20.1 megapixel sul retro e 8 megapixel sul fronte
    • Processore octa-core Samsung Exynos 5430 Octa-Core con 3GB di Ram
    • Memoria da 32GB espandibile via microSD
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC

    Dopo la presentazione di ieri 2 settembre a Pechino, possiamo anticipare che debutterà in Italia verso fine mese con prezzi rispettivamente di 225 euro (1799 Yuan) per la versione da 16GB, da 248 euro (1999 Yuan) per quella da 32GB e 299 euro (2399 Yuan) per la 64GB. Sul sito ufficiale italiano era partito il pre-ordine che però ora conferma di essere già sold-out.

    559

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidCellulariSchermiSmartphoneTecnologia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI