Huawei Ascend G730: scheda e prezzo del phablet dual sim

da , il

    Huawei Ascend G730 è ufficiale: il nuovo phablet della società cinese è stato presentato anche per l’Italia con un prezzo di 239 euro mettendo sul piatto una scheda tecnica con caratteristiche di medio range. Non è male il nuovo G730 perché monta un processore quad core a basso consumo, è un dual sim, ha la memoria espandibile e un ampio schermo. Non convince molto la risoluzione del display stesso, che pur essendo ampio ben 5.5 pollici si ferma a un livello inferiore ai 720p HD, per la precisione a 960×540 pixel che sembrano obiettivamente un po’ troppo pochi. Scopriamone di più, qui sopra un po’ di foto.

    Huawei Ascend G730 punta su una scheda tecnica di buon range, non eccessivo, ma nemmeno così carso. C’è appunto uno schermo touchscreen capacitivo multitouch con una diagonale da 5.5 pollici a 16 milioni di colori con una risoluzione di 960 x 540 pixel, una batteria da 2300mAh che dichiara 200 ore di autonomia in standby e 180 minuti in conversazione, un processore MT6582MTM quad-core da 1.3 GHz a basso consumo e alte prestazioni con 1GB di RAM, il sistema operativo Android 4.2 impreziosito dall’interfaccia proprietaria Huawei Emotion UI 2.0, fotocamera posteriore da 5 megapixel e la fotocamera anteriore VGA, dimensioni di 78.3 x 151.5 x 9.6 mm per un peso di 180 grammi, moduli Wi-Fi draft b, g, n con funzione Wi-Fi Hotspot, interfaccia USB 2.0 e Micro USB, Bluetooth 4.0 e GPS con A-GPS.

    Ecco il riepilogo della scheda tecnica:

    • Sistema operativo Android 4.2 con interfaccia proprietaria Huawei Emotion UI 2.0
    • Processore MT6582MTM quad-core da 1.3 GHz con 1GB di RAM e GPU ARM Mali-400 MP2, 500 MHz
    • Fotocamera posteriore da 5 megapixel e la fotocamera anteriore VGA
    • Fotocamera anteriore da 5.5 pollici a risoluzione di 960 x 540 pixel
    • GPS, Bluetooth, Wi-Fi
    • Dimensioni di 78.3 x 151.5 x 9.6 mm per 180 grammi
    • Batteria da 2300mAh per 200 ore di autonomia in standby e 180 minuti in conversazione

    Non mancano i software proprietari dedicati soprattutto alla gestione fotografica evoluta come il controllo vocale che consente di scattare foto non appena si supera un determinato livello di decibel, il sistema di riconoscimento facciale così come quello di riconoscimento del sorriso, la foto panoramica da qualsiasi angolo e l’app “Facial Beautification” per la cosmesi digitale dei primi piani. Il prezzo sarà di 239 euro, ma si può trovare già in promozione a 199 euro online.

    Vedi la nostra recensione di Huawei Ascend G750.