NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nokia Lumia 630 il test del migliore smartphone low cost

Nokia Lumia 630 il test del migliore smartphone low cost
da in Cellulari, Hardware, Microsoft, Nokia, Schermi, Sistemi operativi, Smartphone, Software, Tecnologia, Windows
Ultimo aggiornamento:
    Il nostro test di Nokia Lumia 630

    Iniziamo con uno spoiler sulla recensione di Nokia Lumia 630: è verosimilmente il migliore Windows Phone intorno ai 100 euro oltre che un potenziale principino della categoria se estendiamo i confini anche ad Android. Detto questo, scopriamo perché il primo vero smartphone con sistema operativo Windows Phone 8.1 e processore quad core sia così interessante e possa offrire un rapporto qualità/prezzo così alto. Qui sopra potete visualizzare la nostra video review del modello, che ci è stato gentilmente recapitato nella sua versione arancione accesa. Dopo il salto tutti gli approfondimenti su questo entrylevel con focus sull’estetica e sulla confezione d’acquisto, sulle caratteristiche tecniche della scheda, sulle funzionalità software e infine sui pro e contro immancabili.

    Partiamo dall’estetica del dispositivo che monta un ampio schermo touchscreen da 4.5 pollici, circondato da una cornice non troppo pesante e soprattutto non accompagnato da alcun pulsante fisico né capacitivo. Al di sopra c’è l’altoparlante ricevitore, il logo Nokia e i sensori ma troviamo quello di luminosità né la fotocamera anteriore. Il lato inferiore mostra il microfono e l’ingresso microUSB per trasferimento dati e per ricaricare la batteria, quello superiore il jack da 3.5 mm. Se il lato sinistro è liscio, quello destro accoglie i pulsanti on/off/standby e il bilanciere di volume e zoom, ma nessun tasto fotocamera. Lato posteriore con la fotocamera principale senza flash e, più in basso, l’altoparlante. C’è la possibilità di sganciare e estrarre la batteria da sotto la cover estraibile. Sempre sotto la scocca ci sono gli ingressi per microSD e microSIM. Piuttosto povera la confezione d’acquisto di Nokia Lumia 630 che include solo dispositivo, batteria, manuale d’uso e il caricabatterie con spinotto microUSB.

    La scheda tecnica di Nokia Lumia 630 è di medio range grazie al nuovo sistema operativo Windows Phone 8.1 con versione Lumia Cyan, buona fotocamera posteriore da 5 megapixel con videorecording HD e dotata di funzione di autofocus, bilanciamento bianco, regolazione manuale di velocità dell’otturatore e guadagno dell’esposizione; c’è un touchscreen con diagonale di 4.5 pollici a risoluzione FWVGA (854 x 480 pixel) con protezione fornita dal vetro Corning Gorilla Glass 3, in più migliora la resa grazie alla tecnologia Lumia Color profile e TrueColor (24 bit/16 M) e offre una densità di 221 pixel per pollice non eccelsa, ma discreta. Il processore è uno Snapdragon 400 quad core 1.2GHz accompagnato da 512MB Ram, c’è una memoria da 8GB espandibile via microSD fino a 128GB con le schede di ultima generazione e on the cloud con uno spazio di 7GB su SkyDrive.

    La batteria da 1830mAh dichiara 13 ore in telefonata e arriva senza problemi a fine giornata, le dimensioni del device sono di 129.5 x 66.7 x 9.2 mm per 134 grammi di peso. Completano il quadro il GPS, USB 2.0, Bluetooth 4.0, il Wi-Fi 802.11 b/g/n. Ecco lo specchietto pratico:

    • Sistema operativo Windows Phone 8.1 alla versione Lumia Cyan
    • Schermo touchscreen da 4.5 pollici a risoluzione FWVGA (854 x 480 pixel) con protezione Corning Gorilla Glass 3, tecnologia Lumia Color profile e TrueColor (24 bit/16 M) e una densità di 221 pixel per pollice
    • Fotocamera posteriore da 5 megapixel
    • Processore Snapdragon 400 quad core 1.2GHz con 512MB Ram
    • Memoria da 8GB espandibile via microSD fino a 128GB e uno spazio di 7GB su SkyDrive
    • GPS, USB 2.0, Bluetooth 4.0, il Wi-Fi 802.11 b/g/n
    • Dimensioni di 129.5 x 66.7 x 9.2 mm per 134 grammi di peso
    • Batteria da 1830mAh da 13 ore in chiamata

    Per quanto riguarda il lato software, Nokia Lumia 630 è il primo dispositivo a poter offrire il nuovo sistema operativo Windows Phone 8.1 che si migliora per una maggiore ottimizzazione generale, per una più completa e ricca pagina notifiche e per pulsanti rapidi di attivazione/disattivazione di funzioni usate spesso come Wi-Fi e Bluetooth. Ma la dotazione interna è ricchissima grazie ai software proprietari come Nokia Camera che permette di poter regolare la fotocamera completamente in manuale al meglio, le mappe di Here Maps e Here Drive+ , poi software proprietari di Microsoft come Skype, Facebook, Xbox, Musica e Video, l’area bambini e curiosamente anche l’alternativa a Whatsapp Line.

    CONTRO

    • Mancano sensore di luminosità, fotocamera anteriore, bussola digitale e flash
    • Risoluzione schermo non HD
    • Poche apps sono disponibili per WP8.1
    • Confezione d’acquisto un po’ povera: niente cuffie né cavo USB

    PRO

    • Windows Phone 8.1 è un ottimo OS con area notifiche migliorata, archiviazioni app e regolazione volumi separati audio per notifiche, suonerie, ecc..
    • Processore quad core veloce e memoria espandibile via microSD
    • Fotocamera 5 megapixel estremamente performante, meno con luce scarsa
    • Video a 720p con filtro audio per diminuire il fastidio del vento
    • Sensore di movimento ideale per apps fitness
    • Batteria in grado di arrivare a fine giornata
    • Apps proprietarie Nokia come Camera o Here Drive+
    • I comandi vocali evoluti

    Il prezzo è decisamente interessante perché è facile trovarlo sotto i 149 euro di listino fino a livelli di circa 129 euro, dunque risparmiando anche 20-25 euro cercando bene. Il rapporto qualità/prezzo è dunque positivo e stuzzicante, rendendolo il miglior modello WP economico in piazza e in generale uno dei migliori smartphone economici all categories. Se invece si vuole di più, sempre rimanendo in Nokia c’è il Nokia Lumie 930. Sarà interessante scoprire come Microsoft (che ora detiene la proprietà dei finlandesi) si comporterà nel futuro, ecco le nostre riflessioni.

    1155

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariHardwareMicrosoftNokiaSchermiSistemi operativiSmartphoneSoftwareTecnologiaWindows
    PIÙ POPOLARI