NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fire Phone, lo smartphone Amazon: caratteristiche, prezzo e uscita

Fire Phone, lo smartphone Amazon: caratteristiche, prezzo e uscita
da in Amazon, Smartphone, Tecnologia
    Fire Phone: la perla di Amazon

    E alla fine è arrivato: Fire Phone è il tanto atteso smartphone di Amazon che è stato presentato questa sera a Seattle da Jeff Bezos, il fondatore del colosso dell’e-commerce. Rumoreggiato da anni, è stato svelato insieme alla scheda con le caratteristiche tecniche complete, all’uscita (che avverrà il prossimo 25 luglio) e il prezzo che sarà di 199-299 dollari sotto contratto e di 699-749 dollari sbloccato e svincolato. Ok a vederlo così sembra un normale e forse anche un po’ noioso cellulare intelligente, in realtà nasconde funzionalità avanzate e progredite così come componenti hardware piuttosto singolari. Siete già curiosi? Basta sapere che si può controllare appieno anche senza mani. Qui sopra un video illustrativo, scopriamolo meglio dopo il salto.

    La scheda tecnica di Fire Phone include uno schermo touchscreen con una diagonale da 4.7 pollici a risoluzione 1280×720 pixel HD con protezione fornita da un vetro Gorilla Glass 3 e luminosità di ben 590 nits, è mosso da un potente processore quad core da 2.2GHZ accompagnato da una Ram da 2GB, scheda grafica Adreno 330 e una fotocamera da 13 megapixel con lenti da f/2.0 molto luminose che promette di essere molto più performante di quella di iPhone 5S (considerata troppo “rumorosa”) e di Samsung Galaxy S5 (che è troppo blurry). Si avvale di uno scatto ultrarapido, registra video a risoluzione Full HD 1080p ed è dotato di sistema di stabilizzazione ottico. Per quanto riguarda l’estetica, è protetto da un frame di gomma che migliora il grip, ma monta pulsanti in alluminio. C’è un pulsante per l’otturatore e uno per la funzione FireFly. Ecco la scheda:

    • Schermo touchscreen da 4.7 pollici a risoluzione HD con Cornilla Glass 3 e luminosità 590 nits
    • Fotocamera da 13 megapixel con lenti da f/2.0
    • Fotocamera frontale con angolo visivo di 120 gradi
    • Scheda grafica Adreno 330
    • Processore quad core da 2.2GHZ con una Ram da 2GB
    • Wi-Fi, GPS, Bluetooth

    Come detto, Fire Phone è dotato di funzionalità evolute, così come si era rumoreggiato nei giorni scorsi. C’è questa speciale tecnologia 3D che funziona grazie a quattro micro fotocamere sul fronte che creano una Prospettiva Dinamica (Dynamic Perspective) per capire come l’utente sta interagendo col dispositivo. Ogni micro sensore è dotato di infrarosso e angolo visivo a 120 gradi, più un otturatore “global” e non di tipo “rolling”. Come funziona? Se si muove il capo o gli occhi si muove la schermata. Ad esempio si scorre da una pagina all’altra oppure si “vede dietro” le mappe per aprire maggiori informazioni.

    In più consente di scrollare in alto o in basso, un po’ come con i Samsung. Può funzionare anche con i giochi o negli ebook, insomma si può controllare Fire Phone anche senza mani, facilmente. Prima abbiamo citato FireFly, che cos’è? Attivato da un pulsante, scansiona e fotografa un qualsiasi oggetto (libri, numeri di telefono, DVD, CD, Blu Ray, codici QR ma anche URL, giochi, codici a barre, ecc…) per ricavare maggiori informazioni sul web e soprattutto per Amazon, per acquistare sul negozio online. La gran novità in ambito cloud, invece, è la possibilità di salvare tutte le foto salvate sulle nuvole in modo illimitato.

    Amazon Fire Phone è già prenotabile soltanto in USA per 199 dollari per la versione da 16GB, 299 dollari per quella da 32GB sotto contratto biennale e 699/749 dollari per il modello sbloccato. L’uscita è fissata per il 25 luglio.

    659

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmazonSmartphoneTecnologia
    PIÙ POPOLARI