NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come vedere i Mondiali 2014 in streaming

Come vedere i Mondiali 2014 in streaming
da in Calcio, Mondiali di calcio, Rai, Sky, Software, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Le 5 donne più sexy dei mondiali

    I Mondiali 2014 in Brasile sono finalmente in partenza, mancano 8 giorni al calcio d’inizio del prossimo 12 giugno fino al calcio conclusivo del 13 luglio. Come fare per seguirli in diretta streaming possibilmente gratis e in modo ad alta qualità e definizione, magari anche senza pagare l’abbonamento di Sky che ne detiene i diritti esclusivi? Ci sono tre metodi per poter seguire ogni partita della prossima Coppa del Mondo, che cercherà i successori della Spagna che aveva trionfato in Sudafrica nel 2010. Si può sfruttare il servizio messo a disposizione dalla Rai grazie alla piattaforma online Rai.tv che trasmetterà in chiaro tutte le partite della nazionale italiana più le sfide più importanti. Oppure ci si può muovere oltre il limite del regolamento con tutti i rischi annessi e connessi. O ancora si può seguire la via legale, seppur più dispendiosa in termini economici grazie a Sky e Sky Go.

    Il primo metodo è quello classico ed è quello che consente di poter seguire tutta la programmazione dei Mondiali 2014 in streaming in alta definizione su qualsiasi dispositivo compatibile con l’applicazione ufficiale Sky Go. Come funziona? È aperto a tutti gli abbonati al pacchetto Calcio oppure che hanno acquistato l’extra al proprio abbonamento per vedere solo e soltanto tutti i match dei prossimi campionati mondiali di calcio. Si può richiedere telefonando al numero verde Sky 800.980.980 oppure parlando con un operatore al 199.100.400. È possibile inoltre sfruttare il nuovo servizio Sky TV che offre i Mondiali a 19 euro al mese. Ecco la pagina dedicata a Sky Go che si può accedere dal PC con Windows o Mac oppure da smartphone e tablet compatibili attraverso l’applicazione apposita.

    Il secondo metodo legale di cui vi parliamo è quello messo a disposizione dalla Rai che permetterà di seguire tutti i match dell’Italia e i match più importanti come la finale in chiaro, gratis e in alta definizione. Saranno messi in onda su Rai 1 e Rai 1 HD, ma soprattutto si potranno seguire dal computer o dal dispositivo mobile compatibile attraverso la piattaforma streaming Rai.tv.

    Saranno in tutto 26 le partite che la Rai potrà diffondere in rete e via TV con programmi collegati come Dribbling Mondiale (ore 17 su Rai 2), Diario Mondiale (dalle ore 22 su Rai 1), Notti Mondiali (Rai 1) e il Processo ai Mondiali (Rai 1) durante i quali saranno mostrate anche le sintesi e le immagini delle altre sfide in programma durante i vari giorni e non coperte.

    Ok, poi c’è un terzo metodo che è quello dei servizi che propongono illegalmente immagini online in streaming pescandole dalle televisioni soprattutto estere. Vi abbiamo già elencato questi portali che sono accessibili da PC o da smartphone/tablet avvertendovi su tutti gli eventuali rischi annessi dato che si tratta spesso di spazi web zeppi di pubblicità, pop up e link posizionati in modo malevolo per attirare clic senza sapere poi cosa può capitare. Inutile specificare che i commenti non sono in italiano, ma nella lingua con la quale le immagini vengono proposte. Massima attenzione dunque a questa scelta, dev’essere ben ponderata pesando pericoli e vantaggi.

    Per prepararti adeguatamente ai Mondiali 2014 vedi anche:
    >> I gironi dei Mondiali Mondiali 2014
    >> Tutti i convocati di tutte le squadre dei Mondiali 2014
    >> I convocati di Prandelli per l’Italia
    >> Calendario Partite Italia

    809

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali di calcioRaiSkySoftwareTecnologia
    PIÙ POPOLARI