Le foto più hot di Google Maps: le più belle passanti in giro per il mondo

Le foto più hot di Google Maps: le più belle passanti in giro per il mondo
da in Google, Internet, Tecnologia

    Su Google Maps ci sono migliaia di panorami spettacolari ma niente batte le foto hot: sì, hai capito bene, potrai anche spendere ore e ore a esplorare a colpi di mouse le vie delle metropoli più famose e perderti nei sentieri delle mulattiere delle località più sperdute, ma niente attrae l’occhio come le belle ragazze immortalate per strada. Merito del servizio Google Street View e dell’occhio a 360 gradi della fotocamera montata sul tetto delle Google Car, che scatta a rafffica senza stare troppo a far attenzione alla “fauna” locale che salverà sui server con immagini che possono diventare involontariamente molto famose. Merito di mise generose soprattutto durante periodi estivi e/o da “infortuni” molto piccanti che potete ammirare nella nostra corposa fotogallery.

    Google Maps è il servizio di mappe online più famoso al mondo e raccoglie centinaia di terabyte di foto in ogni continente grazie alle foto satellitari che vengono prese dagli occhi hitech in orbita e portati sul planisfero virtuale. Con il mouse si potrà infatti scendere zoomando da migliaia di chilometri di altezza fino a un’altitudine paragonabile a quella di un grattacielo nemmeno così elevato. Si potrà guardare e osservare il mondo dall’alto sorvolando interi quartieri, piccoli paesi, deserti, fiumi, oceani. Si potrà cercare il proprio paese, poi la propria via e la propria casa oppure “spiare” quella di amici e/o parenti. E poi c’è Google Street View.

    Google Street View è il servizio che consente di poter osservare il mondo da un’altezza paragonabile a quella di un uomo (anzi, di un giocatore di basket, dato che è a oltre 2 metri), dunque non più come se si stesse volando, ma come se si stesse camminando.

    Merito delle Google Car ossia delle vetture modificate ad hoc dal gigante del web, che montano una fotocamera panoramica in grado di salvare il paesaggio a 360 gradi a ogni scatto. Questo per testimoniare come appaiono strade, esercizi commerciali, monumenti, ecc.. ma la deriva hot è presto fatta: gli esploratori 2.0 hanno infatti iniziato a cercare volti e corpi degni di nota e a condividerli online. Nella nostra fotogallery troverete un’ampia selezione.

    Vedi anche:
    >> Viaggio nel tempo con Google Maps
    >> Google Maps racconta come il mondo è cambiato, in peggio

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GoogleInternetTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI