iPhone 5S vs LG G3: quale dei due acquistare?

da , il

    iPhone 5S vs LG G3 significa lo scontro tra il termine di confronto per eccellenza in ambito mobile ossia il melafonino e l’ultimo arrivato dei sudcoreani, il mostro di potenza che include uno schermo Quad HD e una serie di eccellenti novità. Si critica tantissimo il modello di Apple, ma ogni anno vende milioni e milioni di esemplari, dunque ogni nuova uscita in questo segmento deve passare necessariamente dal confronto-scontro con iPhone. Quale tra i due si può acquistare in base alle esigenze personali? Ecco, invece che un semplice paragone tecnico, andiamo a capire perché si dovrebbe comprare LG oppure il rivale californiano.

    Design e estetica di LG G3 e iPhone 5S

    Partiamo dal design. Sia LG G3 sia iPhone 5S puntano su una cover posteriore metallica, anche se per la verità la presenza di alluminio è maggiore per il melafonino rispetto che al rivale. Questo materiale conferisce una sensazione di pulito e di pregiato, molto più che la plastica. Le dimensioni sono davvero molto differenti perché parliamo di un display da 5.5. pollici per G3 e di un 4 pollici per 5S con rispettivamente 146.3 mm in lunghezza x 74.6 mm in altezza x 8.9 mm in spessore per un peso di 149 grammi e 123.8 x 58.6 x 7.6 mm per un peso di 112 grammi. Sul display non c’è partita: G3 mette sul piatto un mostruoso QHD da 1440 x 2560 pixel per una densità di 538 pixel per pollice umiliando il rivale che si ferma a 640 x 1136 pixel per 326 pixel per pollice con un numero di pixel quadruplo e una densità raddoppiata. Le colorazioni: oro, argento e grigio per iPhone, oro, nero e bianco per LG.

    A chi consigliamo iPhone 5S: a chi vuole dimensioni compatte, ingombro minimo e uno schermo non esageratamente di qualità.

    A chi consigliamo LG G3: a chi vuole un grande, grosso e potente modello, con uno schermo senza rivali.

    Potenza hardware, processore, memoria e Ram di LG G3 e iPhone 5S

    Partiamo con i numeri con la scheda di LG G3:

    • Sistema operativo Android KitKat
    • Display Quad HD IPS da 2560×1440 pixel a matrice sRGB con densità di 538ppi
    • GPS, Wi-Fi a/b/g/n/ac, NFC, USB 2.0, Bluetooth 4.0
    • Connettività LTE-Advanced
    • Processore Qualcomm Snapdragon 801 con 2GB di memoria RAM LPDDR3
    • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con stabilizzatore ottico, doppio sistema flash e messa a fuoco rapida
    • Fotocamera anteriore da 2.1 megapixel
    • Batteria da 3000mAh
    • Dimensioni di 146.3 x74.6×8.9 mm
    • Amplificatore audio da 1W

    Questa è quella di iPhone 5S:

    • Sistema operativo iOS 7
    • Schermo touchscreen Display Retina da 4″
    • Processore A7 e motion co-processor M7
    • Fotocamera iSight da 8 megapixel con flash True Tone
    • Videocamera FaceTime HD sul fronte
    • Sistema Touch ID per il riconoscimento dell’impronta
    • Connettività 13 bande wireless LTE
    • Wi-Fi dual-band 802.11 a/b/g/n con velocità fino a 150 Mbps
    • Bluetooth 4.0
    • Batteria con autonomia 10 ore in conversazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione web su reti Wi-Fi e LTE e fino a 8 ore su reti 3G, e fino a 10 ore di riproduzione video e fino a 40 ore di riproduzione audio

    Ok, cosa significa? Concentriamoci su tre punti: processore, memoria Ram e memoria fisica. Allora, il processore di iPhone può sembrare la metà potente rispetto a quello di G3 visto che è un dual core da 1.3GHz contro un quad core da 2.5GHz, in realtà il primo lavora a una tecnologia 64bit che è il doppio rispetto alla 32bit del rivale. Ciò significa che le prestazioni saranno non solo equivalenti, ma che il melafonino risulterà molto più ottimizzato e svelto in compiti quotidiani. Certo, la differenza sarà davvero minima e impercettibile all’occhio del 99% degli utenti. Sul discorso Ram, invece, non c’è storia: G3 monterà 2 o 3GB a seconda dei modelli, iPhone solo 1GB, dunque G3 potrà gestire meglio più operazioni complesse contemporeaneamente. Infine la memoria, altro punto a favore di G3 perché sarà l’unico a offrire l’ampliamento via microSD a costi dunque ridotti, mentre iPhone chiede 110 euro ogni raddoppio dell’hard disk interno.

    A chi consigliamo iPhone 5S: a chi vuole un telefono snello e veloce

    A chi consigliamo LG G3: a chi vuole semplicemente il massimo delle prestazioni oggi in commercio

    Batteria e fotocamera di LG G3 e iPhone 5S

    Parliamo ora di batteria: iPhone arriva abbastanza bene a fine giornata con un uso intensivo grazie alla sua batteria da 1570mAh che è circa la metà dei 3000mAh (con struttura per altro removibile) del rivale. Non significa certo che l’autonomia raddoppia in modo matematico, ma sarà molto probabile che G3 potrà arrivare a oltre due giornate di uso intensivo come il fratello minore G2 col quale condivide la stessa batteria, anche se prestazioni superiori, dunque consumi più elevati. Ma tra ottimizzazione e migliorie i due giorni dovrebbero essere assicurati. Infine, la fotocamera: gli 8 megapixel di iPhone 5S sono molto luminosi e performanti, così come i 13 megapixel di G3, la differenza sta in un autofocus senza precedenti per il coreano che sfrutta una tecnologia laser. In più mette sul piatto il videorecording in 4k HD, che il rivale non ha.

    A chi consigliamo iPhone 5S: a chi vuole foto da social più che da stampare

    A chi consigliamo LG G3: a fotografi e videomaker mobile

    Conclusione: meglio LG G3 o iPhone 5S?

    Infine i prezzi: LG G3 dovrebbe costare 549-599 euro per la versione da 16GB e 599-699 euro per quella da 32GB, non ci sono ancora i costi definitivi per l’Italia. iPhone 5S costa 729, 839 e 949 euro rispettivamente per i modelli da 16, 32 e 64GB. Va da sé che entrambi sono molto costosi, ma il secondo è molto più caro del primo e in generale offre un rapporto qualità/costo inferiore. Motivo per il quale, se solo dobbiamo basarci sulla valutazione, G3 vince il confronto su iPhone 5S. E’ ora di cambiare per Apple: più qualità e costi più ridotti, non si può più prescindere.