Disdire Sky con il decreto Bersani: moduli, link e tutte le info

Disdire Sky con il decreto Bersani: moduli, link e tutte le info
da in Sky, Tecnologia
Ultimo aggiornamento:
    Disdire Sky con il decreto Bersani: moduli, link e tutte le info

    Come disdire Sky facilmente, senza troppa fatica, senza incorrere in penali supplementari e soprattutto online senza doversi recare in uffici e perdere tempo prezioso? In rete è possibile sfruttare diverse risorse e seguire link rapidi per poter accedere con pochi clic a tutti i documenti richiesti, effettuare il download e compilare moduli già predisposti e non ammattirsi cercando indirizzi funzionanti a oggi, al 2014. Attualmente è possibile disdire il proprio abbonamento Sky, sia esso Sport, Cinema, Calcio o con pacchetti multipli oppure con servizi speciali come Multivision o 3D senza troppi patemi e senza spendere soldi in più (limitandosi costo di gestione e solo quello) grazie al Decreto Bersani che riguarda appunto la risoluzione del contratto prima della scadenza. Scopriamone di più.

    Perché disdire Sky? Perché costa troppo, perché si vuole passare alla concorrenza (Mediaset Premium?), perché si è nauseati dalla TV, perché si è diventati non vedenti. Sono molti anche gli utenti che “fanno i furbi” e disdicono Sky dopo aver sfruttato una promozione, attendendone poi un’altra vantaggiosa e magari facendosi “prestare il nome” da un altro membro della famiglia, certo ora non è più facile come una volta. Ad ogni modo, sono tanti i motivi che ci potrebbero portare a questa soluzione e ognuno è libero di seguire il proprio pensiero, dunque, per prima cosa si deve puntare il browser verso la pagina che Sky ha predisposto per iniziare la procedura per la disdetta dell’abbonamento.

    Come funziona? È molto semplice: si deve compilare un pratico modulo dove inserire il nome, cognome, telefono principale e telefono secondario (opzionale) e codice fiscale (obbligatori). Cliccando su Invia si sarà contattati entro 12 ore da un operatore (servizio operativo dalle 9 alle 22) e da lì si dovranno seguire le istruzioni. Ci si prepari a essere martellati per “rientrare” all’ovile, d’altra parte è la prerogativa dell’operatore.

    Ok, ma se si volesse sbrigare la faccenda in tempi più rapidi? Nessun problema: si può compilare il tutto senza nemmeno contattare prima Sky dato che moduli, documenti, informazioni e indirizzi sono disponibili in rete. E vale per tutti i pacchetti e i servizi. La prima domanda è: quanto costa disdire Sky? 11,44€ IVA inclusa, che l’abbonato è tenuto a corrispondere per risolvere il contratto senza ulteriori penali come costo di gestione; l’abbonato deve inoltre occuparsi degli importi dovuti a titolo di corrispettivo del servizio fino alla data di efficacia del recesso. Si dovrà dunque inviare un fax al numero 027610107 allegando una copia della richiesta di abbonamento e una fotocopia del documento di identità dell’intestatario dell’abbonamento.

    In più si dovrà spedire una lettera via posta raccomandata andata e ritorno in cui sarà necessario ovviamente indicare il codice cliente all’indirizzo “SKY Italia – Servizio Clienti SKY. Casella Postale 13057, 20137 Milano“. A seconda del modo in cui si paga l’abbonamento, la lettera può cambiare. Ecco un po’ di risorse che fanno al caso di chi cerca lettere pre-compilate:

    Quanto si dovrà aspettare prima dell’effettiva disdetta dell’abbonamento? Sono necessari 30 giorni dalla cessazione del contratto. Si dovrà poi anche restituire il decoder con tutti gli accessori originali dunque telecomando, presa di corrente, cavo scart/HDMI e cavo telefonico, insieme alla Smart Card non obbligatoriamente con la scatola originale (ma è preferibile) ad uno dei tanti Sky Service sparsi sul territorio. Per evitare grane e per avere una prova della consegna, si consiglia di richiedere una ricevuta di consegna. Si può anche poter ricevere una sorta di prolungamento del comodato d’uso per ulteriori 24 mesi dell’attrezzatura. Se non si consegna il materiale richiesto si può incorrere – e questa volta non ci si può fare niente – in penali che vanno dai 30 euro per il telecomando ai 150 euro per il decoder My Sky HD. Più semplice disdire la rivista Skylife, che costa 1.10 euro al mese e che molti non desiderano. Si può chiamare il numero verde 800 835 005, si può inviare un’e-mail dal sito di Sky e registrarsi sul sito ufficiale, poi disdire in andare in area clienti/fai da te

    950

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SkyTecnologia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI