Cos’è Instagram: come iscriversi e usarlo al meglio

Cos’è Instagram: come iscriversi e usarlo al meglio
da in Android, Apple, Applicazioni, Facebook, Guide Tech, Instagram, iOS, iPad, iTunes, Selfie, Sistemi operativi, Smartphone, Social Network, Software, Tablet, Tecnologia, Twitter
Ultimo aggiornamento:

    Che cos’è Instagram? Detto in mezza frase, è il social network fotografico per eccellenza che non solo si occupa di mettere a disposizione una serie ampia e variegata di filtri per abbellire gli scatti fotografici, ma consente anche di condividerli sia sulla piattaforma sociale proprietaria sia sui social media a essa legati come ad esempio Facebook (che ne detiene la proprietà) oppure Twitter. Andiamo ora nel dettaglio con tutte le informazioni per capire come iscriversi al servizio e come usarlo – dopo download – su tutte le piattaforme da Android a iOS (iPhone e iPad) senza dimenticare il Blackberry. E su PC? In più, tutte le info per usare tags e filtri al meglio.

    Per iscriversi a Instagram è necessario usare un dispositivo mobile come Android oppure iOS perché dalla versione online è possibile solo accedere dopo essersi già registrati. Sarà dunque necessario scaricare l’applicazione (vedi box sotto) oppure collegarsi via mobile al sito ufficiale dal telefono/tablet. Per iscriversi servirà una mail funzionante e si dovrà scegliere una password poi si potrà scegliere il nome utente che ci contraddistinguerà sul social network. Inutile specificare che più è semplice e leggibile e meglio è, anche per comunicarlo a amici-colleghi-parenti. Evitate sigle e sequenze numeriche senza senso. L’iscrizione è gratuita e non richiede abbonamenti annuali.

    HOTEL INSTAGRAM A SYDNEY REGALA NOTTI AI SUPER USER

    Per un esperienza davvero immersiva e a 360 gradi serve dunque scaricare l’applicativo dai portali di applicazioni specifici. Per Android si deve scaricare l’applicazione dal Google Play Store mentre per iOS si deve optare per iTunes App Store ossia il mercato di software della mela morsicata. Per iPad è possibile usare la stessa versione che si può trovare normalmente con iPhone. Ok molto bene, ma per Blackberry o Windows Phone come si può fare? Al momento non esistono ancora applicativi per gli smartphone dei canadesi né tantomeno per quelli degli americani, dunque ci si dovrà affidare a soluzioni equivalenti. Se per WP soprattutto con Nokia si può usare la fotocamera pre-installata che è ottima e performantissima, per BB consigliamo invece BlackGram.

    INSTAGRAM PER ANDROID

    Per usare Instagram su PC è necessario un emulatore (ossia un programma che “finge” di essere un qualcos’altro) in questo caso di Android. Vi suggeriamo BlueStacks che è gratis e funziona sia su Windows sia su Mac. Si scarica free dal sito ufficiale Bluestack.com, si installa in pochi clic e apre una sorta di finestrella-smartphone sullo schermo che funziona in tutto e per tutto come un cellulare. Col mouse muovi il cursore come usando il dito, clicchi e sposti. Dalla barra di ricerca in alto puoi cercare programmi, tra i quali c’è anche Instagram.

    Lo installi et voilà il gioco è fatto. È richiesta un’utenza Google (una Gmail insomma) per scaricare il software.

    COME USARE INSTAGRAM SU PC LA GUIDA COMPLETA

    Instagram: le foto più hot

    Che cosa sono i filtri? Instagram ha un’applicazione magica per chi non è un fotografo nato o per chi ha una fotocamera non così ad alta risoluzione sul proprio cellulare. Ci sono una ventina di filtri da applicare dopo aver scattato la foto che potrai salvare direttamente dall’applicazione oppure che potrai aprire in seguito, in post-produzione. I filtri possono modificare saturazione, contrasto, aggiungere effetti e cornici dal vintage al postmoderno, ce n’è per tutti i gusti. E i tags? Sono come gli hashtag di Twitter, quelli col cancelletto davanti per intenderci. Puoi usarli per etichettare le tue foto, ma non esagerare per favore: c’è l’etichetta dell’etichetta che chiede di non tappezzare le descrizioni delle foto di decine e decine di tag inutili tipo #ma #che #bella #giornata #di #sole. No, proprio no.

    INSTAGRAM DIRECT: LA CHAT PERSONALE

    Su Instagram ci sono davvero decine e decine di VIP e celebrità più o meno famose. Un vero oceano di selfies e di autoscatti che vede in Italia come regina incontrastata Belen: la showgirl argentina è infatti una delle più seguite e apprezzate. Solitamente pubblica foto di vita quotidiana insieme al marito e al figlio… uhm qualcosa di fondamentale per la nostra sopravvivenza. Oltre a lei però ci sono altre starlette che hanno adottato Instagram da subito come Alessia Marcuzzi o Elisabetta Canalis, giusto per fare due esempi nostrani. Oltreoceano, uno dei profili più seguiti era quello di Rihanna, che però è stato chiuso per via della sua abitudine di pubblicare foto troppo svestita. Nella fotogallery in testa all’articolo trovate 40 vip da seguire.

    I SELFIES PIU’ HOT DEI VIP

    1026

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI