Se Facebook va male in borsa è colpa di Zuckerberg

La giovane età e l'inesperienza di Mark Zuckerberg sarebbero i veri motivi che non permettono a Facebook di raggiungere quotazioni alte in Borsa. L'analisi è stata stilata dal Los Angeles Times, che impietoso rimarca che se Facebook va male in Borsa la colpa è proprio del suo fondatore : "Mark Zuckerberg dovrebbe lasciare il suo posto di Ceo". Secondo gli osservatori la soluzione sarebbe scegliere un amministratore delegato più esperto e abile.

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD