In Iran è vietato usare Gmail

In Iran qualsiasi tipo di azienda come le Banche, le compagnie di assicurazioni e gli operatori telefonici, non potrà più utilizzare provider stranieri di email per comunicare con i propri clienti. Il ministero delle comunicazioni ha ordinato l’utilizzo di nomi a dominio che finiscano con ".ir" ovvero il suffisso che appartiene all’Iran. In tal modo il decreto proibisce di utilizzare host stranieri sia per i propri siti web che per informare i propri clienti attraverso servizi di email come Yahoo, Gmail, Hotmail e MSN.

Leggi tutto su tuttogratis.it

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD