Federica Pellegrini: tutte le curiosità sulla nuotatrice azzurra

Federica Pellegrini e ciò che non si sa su di lei: dalle fobie agli amori, dal reddito annuale al numero e al significato dei tatuaggi (e ai posti dove sono)

da , il

    Federica Pellegrini è la campionessa di nuoto italiana più nota, non solo nei confini nazionali. Nata a Mirano nel 1988, ha ottenuto in carriera il primato mondiale nei 200 metri stile libero e quello europeo nei 400 stile libero. Alle Olimpiadi, ha conquistato la medaglia d’argento nel 2004 nei 200 sl, diventando la più giovane atleta italiana a salire sul podio ai Giochi. A Pechino, quattro anni dopo, regalò all’Italia l’oro, primo successo olimpico femminile nella storia di questo sport. Tra le cose che si sanno, c’è anche la cronaca rosa, con il fidanzamento con Filippo Magnini, anche lui nuotatore, e le crisi che paiono essere molto frequenti (l’ultima pare essere definitiva). Andiamo a scoprire altre curiosità su Federica Pellegrini.

    Federica Pellegrini ha paura del mare

    Può una campionessa di nuoto avere paura del mare? Evidentemente sì. Federica Pellegrini è la prova vivente. Io e il mare non abbiano ancora fatto pace. Ci guardiamo, ma a debita distanza. Io non nuoto dove non vedo il fondo. Se c’è nero, non mi tuffo, Non sono donna di mare, sono nata a Spinea, sono cresciuta tra Milano e Verona, con una pausa a Parigi. Non chiedetemi del mare. Ho provato con le immersioni per superare la paura, perché sono fatta così. Prima lezione per prendere il brevetto e lì è finito tutto”.

    Federica Pellegrini e la moda

    Forse, quando appenderà il costume al chiodo, Federica Pellegrini si dedicherà anima a corpo alla moda. Già oggi adora i tacchi e i vestiti che esaltano le forme: “Sono cresciuta con un’educazione così: mia mamma mi ha insegnato che bisogna sempre essere curate e ordinate. Sono un’atleta, certamente, ma non per questo devo sempre state in tuta. Mi piace vestirmi, curarmi, mi sento molto femmina“.

    Federica Pellegrini commendatore

    Federica Pellegrini è il più giovane commendatore della Repubblica Italiana. E’ stata insignita di questo titolo nel 2008, grazie ai risultati ottenuti alle Olimpiadi del 2004 e a quelli del 2008, dove salì sul gradino più alto del podio.

    Federica Pellegrini e i tatuaggi

    Federica Pellegrini ha otto tatuaggi. Il primo, a 14 anni; un draghetto sulla caviglia destra. Sotto, si intravvede la scritta Balù (il soprannome di Luca Marin l’ex fidanzato), cancellata da una rondine colorata. Sul collo ha un’Araba Fernice, le piume della coda sul piede. Il primo è simbolo di rinascita, fatto a 17 anni, dopo il trasferimento da Verona a Milano; le piume della coda dopo l’Olimpiade del 2008. Su un fianco ci sono tre rose adagiate sull’acqua, la libellula simbolo della leggerezza dopo le crisi di panico. Su una delle tre rose il nome di Alberto Castagnetti, allenatore della Nazionale italiana a cui era molto legata Fede, scomparso nell’ottobre del 2009.

    Sul fondoschiena c’è un tribale con scritto ‘Nient’altro che noi’. Fatto insieme al fratello. Sull’avambraccio c’è un teschio messicano. C’è spazio pure per Mafalda, la gatta amatissima dalla nuotatrice.

    Federica Pellegrini, star social

    Federica Pellegrini è una star dei social, naturalmente. In particolare su Instagram, dove conta più di 500 mila seguaci. Non potrebbe essere altrimenti: piace alla platea maschile. E lei non fa nulla per evitare di esporre la sua femminilità quando è fuori dall’acqua e non si sta allenando.

    Federica Pellegrini, quanto guadagna

    Federica Pellegrini guadagna parecchio. Soprattutto grazie agli sponsor. L’ultimo spot per Enel la vede lanciarsi dalle cascate delle Marmore, in un video diretto dal figlio di Ridley Scott. Solo per questa pubblicità, Fede porta a casa 300 mila euro. In totale, parliamo di due milioni di euro all’anno, record assoluto per una donna che fa nuoto in Italia.