Calciomercato Juventus: via Bonucci, Milan in prima linea

News dal calciomercato: la Juventus vuole dare via Bonucci dopo essersi assicurata Danilo Luiz da Silva mentre è arrivata la rescissione del contratto di Dani Alvez. La squadra bianconera si è anche assicurata Szczesny e Schick ma i vertici bianconeri stanno lavorando ad altre trattative: ecco tutte le novità

da , il

    Calciomercato Juventus: via Bonucci, Milan in prima linea

    Calciomercato Juventus ultime novità: Leonardo Bonucci è l’obiettivo del Milan. Il difensore della Juventus è già conteso anche da Chelsea, Manchester City, Barcellona, Real Madrid… e ora potrebbe mettersi in cosa anche l’Inter, secondo alcune indiscrezioni non confermate. La Juventus vorrebbe 40-45 milioni di euro, ma nessuno al momento ha fatto l’offerta decisiva.

    Intanto i bianconeri hanno trovato l’accordo con la Sampdoria per Patrick Schick, l’attaccante ceco pagato 25 milioni, da valutare se cash o con una contropartita.

    Ma le news per i bianconeri non sono finite.

    Dentro Danilo, fuori Dani Alves

    Danilo Luiz da Silva / Ansa

    I campioni d’Italia si sono ‘portati a casa’ Danilo dal Real Madrid, per una cifra pari a venti milioni di euro. Questa è l’indiscrezione pubblicata da “As” online, l’affare tra i due club a proposito del 25enne terzino sarebbe praticamente chiuso e mancherebbe solo la nota ufficiale. Danilo Luiz da Silva sarà presto un nuovo giocatore della Juventus mentre Dani Alves ha rescisso il contratto con la squadra di Torino, dopo solo una stagione dall’addio al Barcellona. “Con la maglia della Juventus Dani Alves ha collezionato 33 presenze, segnando sei reti e confezionato altrettanti assist. 2700 i palloni toccati nei 2500 minuti nei quali è stati in campo e 68 le occasioni da rete create, 107 i cross scodellati e 57 i contrasti vinti. Questi i numeri principali della sua esperienza a Torino”. Ma vediamo anche le altre trattative di questo calciomercato estivo della Juve.

    TRATTATIVE PER DOUGLAS COSTA DEL BAYERN E N’ZONZI DEL SIVIGLIA

    In attacco si tratta sempre per Douglas Costa del Bayern e per Keita della Lazio. Il Bayern Monaco è disposto a trattare la cessione di Douglas Costa per 50 milioni di euro, anche se la Juve vorrebbe chiudere l’acquisto per 40-45 milioni. Il giocatore ha chiesto un ingaggio da 7 milioni di euro a stagione. A centrocampo, sfumato Tolisso a un passo proprio dal Bayern, ancora tutto può accadere con Verratti e N’Zonzi. Il centrocampista del Siviglia Steven N’Zonzi infatti, non sarebbe così vicino alla Juventus. Lo assicura il presidente del club andaluso Josè Castro in un’intervista rilasciata a ‘Radio Onda Cero’. “Non siamo a conoscenza che abbia un accordo con la Juventus”, ha dichiarato. Il giocatore ha una clausola rescissoria di 40 milioni di euro.

    Steven N’Zonzi / Ansa

    TARE CONTRO LA JUVE PER KEITA

    Igli Tare se l’è presa con la Juventus perché starebbe contattando un giocatore sotto contratto senza il permesso del club di appartenenza. Si tratta dell’attaccante Keita Baldé, classe 1995, in scadenza di contratto tra un anno nel giugno del 2018. Il direttore sportivo della Lazio ha dichiarato a Tuttosport: “Per Keita abbiamo ricevuto offerte da tre big, tutte proposte tra i 30 e i 45 milioni di euro. Cederlo a 30 significherebbe svenderlo. Questi 3 top club ci hanno contattato per chiederci il permesso di parlare con i rappresentanti del giocatore. La Juventus, invece, non ci ha mai interpellato ufficialmente, ma sappiamo che sta parlando con l’agente. Il nostro obiettivo è sempre quello di rinnovare il contratto del ragazzo a livelli da top player della Lazio. Ma anche in caso di una eventuale cessione saremo noi a decidere. No, non temiamo di perdere Keita fra un anno a parametro zero”.

    Mario Lemina / Ansa

    IL FUTURO DI MARIO LEMINA

    Mario Lemina sta per dire addio alla Vecchia Signora. Il centrocampista gabonese sta valutando le possibili alternative alla maglia bianconera: “Non so se ‘andare avanti’ è la parola giusta. In ogni caso è il momento per me di aumentare il tempo di gioco e di potermi esprimere sul piano personale. A 23 anni bisogna che mostri quello di cui sono capace”. E diverse sono le proposte già arrivate sulla scrivania della Juve da diversi club, tutte proposte che sono al vaglio della dirigenza della squadra campione d’Italia, mentre si attende il (quasi certo) rinnovo di Massimiliano Allegri. La Juventus è pronta a blindare il tecnico livornese: il contratto in scadenza nel 2018 verrà quasi certamente prolungato fino al 2019 o 2020.

    Massimiliano Allegri / Ansa

    CALCIOMERCATO JUVENTUS: RINNOVO ALLEGRI

    Ultima ora Calciomercato Juventus: fumata biancao per Allegri. La Juventus ha annunciato che il tecnico Massimiliano Allegri ha rinnovato il suo rapporto con la Juventus fino al 30 giugno 2020. “Un rapporto che, dal giorno del suo arrivo, nel luglio del 2014, ha permesso alla squadra di continuare il suo percorso di crescita in Italia, iniziato tre anni prima, e consolidare sempre di più la sua posizione di top team europeo”, riporta la nota della società bianconera.

    LEMINA FUORI DALLA JUVE

    Dalle ultime voci sul calciomercato pare proprio che presto bisognerà dire ‘Mario Lemina addio’. In un’intervista rilasciata a ‘Foot Mercato’ il calciatore ha aperto a una possibile uscita dalla Juventus, già dalla prossima estate. “Vedremo insieme cosa accadrà – ha aggiunto il giocatore bianconero – Ho un contratto di tre anni, poi non si sa mai cosa può succedere. La finestra di mercato sarà lunga. Mi vedrò con la dirigenza e decideremo”.

    CLUB INTERESSATI A LEMINA

    I club interessati a Lemina non mancano, in pole position c’è al squadra del Lione, seguita da Valencia, Arsenal e Watford, ma il calciatore non è sembrato essere molto convinto quando ha parlato delle possibili destinazioni future: “Ci sono alcuni club che non mi dispiacciono in Ligue 1, ma il Lione francamente non credo mi interesserebbe. Sono marsigliese al 100%. Vorrei salire di livello, se dovessi lasciare la Juve mi piacerebbe provare un altro club all’estero. Il Valencia sarebbe un progetto interessante, è una società che ha un nome e una storia. Un ritorno all’OM? A livello personale non credo sarebbe una buona idea”, ha riassunto Lemina.

    CALCIOMERCATO: LA JUVENTUS VUOLE 20 MILIONI DI EURO

    E anche se il calciomercato su Lemina ancora non è entrato nel vivo, dagli ultimi rumors che circolano pare proprio che il club campione d’Italia sia disposto a lasciar partire il centrocampista gabonese di fronte ad un’offerta di almeno 20 milioni di euro.