Calciomercato Roma: Rudiger ufficiale al Chelsea, Nastasic e Martial nel mirino

Il difensore è stato ceduto ad Antonio Conte, ora la Roma punta sull'ex Fiorentina per la difesa e sul prestito del francese dello United per l'attacco

da , il

    Calciomercato Roma: Rudiger ufficiale al Chelsea, Nastasic e Martial nel mirino

    Calciomercato Roma: Monchi è in piena attività per regalare a Eusebio Di Francesco i rinforzi richiesti. L’ultimo nome sull’agenda è quello del difensore centrale Nastasic, Schalke 04, promosso dallo stesso Monchi: “Per me è un buon giocatore, esperto, che ha già giocato in Italia. E’ stato a Firenze, ha giocato nel Manchester City, ha caratteristiche interessanti”. Sull’esterno alto, invece, inutile cercare in Bundesliga: “Al momento non abbiamo obiettivi nella Bundesliga. Dovete cercare in altre direzioni e in altri campionati”.

    Soddisfazione per i due colpi già messi a segno, Karsdorp e Gonalons, voluti proprio da Monchi, che sceglierà anche i prossimi acquisti, dopo aver parlato con l’allenatore. Difficile arrivare a Gregoire Defrel perché il Sassuolo al momento chiede troppo, in attacco chi arriverà? “Vela, Ben Arfa e Thauvin sono bravi calciatori, ma nella mia testa ci sono profili diversi”. L’ufficialità di Rudiger al Chelsea: 35 milioni di euro più 4 di bonus, ha sicuramente liberato nuove risorse per il mercato in entrata giallorosso.

    Una pista porta al francese Anthony Martial, attaccante classe 1995 che il Manchester United, nell’estate del 2015, pagò addirittura 80 milioni di euro al Monaco. In Inghilterra, si parla di contatti tra il direttore sportivo Monchi e i Red Devils: la Roma avrebbe chiesto il giocatore in prestito dopo due stagioni con più ombre che luci in Inghilterra, per rilanciare il calciatore. A Trigoria serve un acquisto di nome dopo le tante cessioni di big.

    Altre cessioni eccellenti non dovrebbero esserci, anche se i nomi di Manolas e Nainngolan continuano a circolare. Monchi dice: “Castan e Gyomber si allenano qui. Per la prossima settimana, vogliamo raggiungere una decisione e loro saranno i primi a decidere cosa fare, per il rispetto che meritano”. Kevin Strootman ha detto la sua a proposito delle partenze: “Speriamo che quella di Rudiger sia stata l’ultima”. Mohamed Salah ha replicato da Liverpool: “Ora tocca a Radja”, riferendosi a Nainngolan.