MotoGp: Valentino Rossi trionfa ad Assen, record dopo record

Valentino Rossi ha vinto per la decima volta il Gp d'Olanda e ha riaperto il Mondiale piloti: è a soli sette punti dal primo che adesso è Dovizioso

da , il

    MotoGp: Valentino Rossi trionfa ad Assen, record dopo record

    Valentino Rossi vince il Gp di Assen, in Olanda, e riapre la corsa al Mondiale di MotoGp. Il numero 46 della Yamaha vince per la decima volta da queste parti, al termine di una gara tiratissima. Precede sul traguardo un altro italiano, Danilo Petrucci, di appena 63 millesimi. Per il Dottore, insomma, un successo al cardiopalma, che ora gli permetterà ancora una volta di giocarsi il titolo.

    Complice la caduta del compagno di squadra Maverick Vinales, Rossi si trova ad appena 7 punti dalla vetta del Mondiale, che adesso è detenuta da un altro italiano, Andrea Dovizioso. A Vale la vittoria in un gran premio mancava da oltre un anno. Chissà che il decimo successo in Olanda non porti bene, visto che Rossi è a nove titoli mondiali vinti e attende da tempo la Decima, sfuggitagli nel 2015 per il biscottone finale tra Marquez e Lorenzo.

    Pensate, la prima volta che The Doctor trionfò ad Assen era il 27 giugno del 1997: un’eternità fa. Soprattutto in uno sport di velocità come il motociclismo. Ha ritoccato il record di campione più longevo di questo sport: dalla prima vittoria in una gara del Mondiale, infatti, sono passati 20 anni e 313 giorni. A Brno, quel giorno, pioveva. E pure ad Assen, ieri, è scesa la pioggia che ha rischiato di compromettere la gara del campione che, però, ha mantenuto i nervi saldi e un minimo vantaggio sotto la bandiera a scacchi.

    Record su record. Vale ad Assen è stato il pilota più vecchio a vincere una gara della classe regina, superando Nello Pagani che, a 37 anni e 328 giorni, vinse il Gp Nazioni del 1949 della classe 500 con la sua Gilera. E ancora, è stato il più anziano a vincere un gran premio della MotoGp, togliendo il record a Troy Bayliss che, a 37 anni e 213 giorni, vinse a sorpresa il Gp di Valencia nel 2006, a bordo della Ducati.