Juventus Real Madrid Champions League: il pronostico della finale

Ecco cosa dicono le agenzie di scommesse per la finale di Champions League, in programma il prossimo 3 giugno in Galles, a Cardiff

da , il

    Juventus Real Madrid Champions League: il pronostico della finale

    Juventus-Real Madrid finale di Champions League a Cardiff: le agenzie di scommesse hanno affilato le armi, sfornando le cifre di una sfida quantomai equilibrata. Sabato 3 giugno, al Millennium Stadium, Allegri contro Zidane, Cristiano Ronaldo contro Paulo Dybala, Sergio Ramos contro Leonardo Bonucci, Karim Benzema contro Gonzalo Higuain. Ci sono tante sfide nella sfida, tutte incerte. Molto dipenderà dall’approccio alla gara.

    Juventus Real Madrid Champions League: il pronostico della finale, in programma il 3 giugno a Cardiff, in Galles. Le agenzie di scommesse danno per favoriti gli spagnoli di Zinedine Zidane, che sono anche i detentori del trofeo e che possono contare su un Cristiano Ronaldo scatenato. In semifinale, la Casa Blanca ha superato i cugini dell’Atletico Madrid, vincendo 3-0 al ‘Santiago Bernabeu’ e perdendo 2-1 in casa dei rivali. La Juventus ha vinto entrambe le partite: 2-0 a Monaco e 2-1 a Torino contro i francesi.

    In tre anni, per i bianconeri di Massimiliano Allegri è la seconda finale di Champions League: nel 2015, a Berlino, arrivò il ko contro il Barcellona, eliminato da Mandzukic e compagni nei quarti di finale di questa edizione. Il Real Madrid, però, secondo le agenzie di scommesse è il favorito d’obbligo a Cardiff, forte di esperienza internazionale, vittorie (mentre la Juventus, spesso, è stata battuta proprio all’ultimo atto della competizione europea più importante per club). Insomma, i bookmaker al momento fanno pendere la bilancia dalla parte degli spagnoli. Vediamo con quali quote.

    La quota media per i madridisti è 1.85, la Juventus ha invece una valutazione che oscilla tra 2.10 e 2. Solo un’agenzia di scommesse dà chances praticamente uguali alle due contendenti, bancate a 1.90. Tra Juventus e Real Madrid sarà il 19esimo confronto, il secondo in una finale di Champions League (nel 1998 prevalsero gli spagnoli, ad Amsterdam, grazie a un gol in fuorigioco di Mijatovic). Continuiamo però a dare un’occhiata ai pronostici delle agenzie di scommesse.

    Il Real Madrid vincerà durante i tempi regolamentari secondo i bookmaker, con una quota di 2.45, il successo della Juventus di Allegri è quotato invece 2.80. Il pareggio e quindi i supplementari e i rigori viene quotato 3.25, dunque è il risultato che viene considerato più improbabile. La sensazione è che anche come pronostici Juventus Real Madrid sia considerato uno scontro tra pari, equilibrato.