Anderlecht-Manchester United: dove vederla in tv

Giovedì 13 aprile 2017, alle 21.05, l'andata dei quarti di finale di Europa League: ecco dove poter seguire in diretta l'incontro di Bruxelles

da , il

    Anderlecht-Manchester United: dove vederla in tv

    Anderlecht-Manchester United: dove vedere la partita in tv. Si tratta dell’andata dei quarti di finale di Europa League, con la squadra di Josè Mourinho che è tra le favorite per la vittoria finale. Si gioca oggi, giovedì 13 aprile 2017, con calcio d’inizio alle 21.05, allo stadio ‘Constant Vanden Stock’. La squadra belga sogna il colpaccio per rinverdire i fasti di un tempo quando in Europa raggiungeva grandi risultati.

    La partita sarà trasmessa in diretta televisiva in esclusiva per gli abbonati Sky ai canali Sport 1 (201), Calcio 1 (251), anche in Hd, e su Sky Sport Mix (canale 106). E’ possibile vedere la gara anche in streaming grazie all’applicazione Sky Go per pc, smartphone e tablet abilitati, previo abbonamento. Al termine della sfida, invece, gli highlights saranno visibili a tutti sul digitale terrestre, al canale Tv8. Tutta da vedere, naturalmente, la sfida dei vari Pogba e Ibrahimovic alla squadra allenata da Weiler.

    La vittoria del Manchester United è data 1,85 contro il 4,75 del successo dell’Anderlecht. Il pareggio è quotato invece 3,60. Gli inglesi, ai sedicesimi di finale, hanno eliminato i francesi del Saint Etienne e agli ottavi i russi del Rostov; l’Anderlecht ha avuto la meglio dello Zenit di San Pietroburgo nei sedicesimi e dei ciprioti dell’Apoel Nicosia agli ottavi di finale di Europa League.

    A livello di formazioni, il Manchester United non arriva nelle migliore situazione possibile. L’infortunato dell’ultimo minuto è il portiere titolare De Gea, in forte dubbio per Bruxelles. Al suo posto, in ogni caso, in Europa gioca quasi sempre Romero. Al fianco di Pogba, in mediana ci sarà il belga Fellaini. In attacco, Mkhitaryan alle spalle di Ibra. Pure l’Anderlecht lamenta un problema, il polacco Teodorczyk ha infatti male alla spalla; in caso di forfait, in attacco ci sarà Thelin, al fianco di Stanciu e Chipciu.

    Chi vince l’Europa League, l’anno prossimo partecipa di diritto alla Champions League. Per il Manchester United, quinto in Premier League, è l’obiettivo principale della stagione, anche quello più semplice, probabilmente, per poter disputare l’anno prossimo la massima competizione europea per club, cosa che per una corazzata come lo United non può che essere la normalità.

    Queste le probabili formazioni:

    Anderlecht (4-3-3): Ruben; Appiah, Mbodj, Spajic, Najar; Dendoncker, Hanni, Tielemans; Chipciu, Teodorczyk, Stanciu. All.: Weiler.

    Manchester Utd (3-5-1-1): Romero; Bailly, Shaw, Rojo; Valencia, Fellaini, Herrera, Pogba, Young; Mkhitaryan; Ibrahimovic. All.: Mourinho.