Juventus-Barcellona: le formazioni

Vediamo quali sono gli uomini che Massimiliano Allegri e Luis Enrique hanno intenzione di mandare in campo nell'andata dei quarti di Champions League

da , il

    Juventus-Barcellona: le formazioni

    Juventus-Barcellona: le formazioni. E’ l’argomento più dibattuto della vigilia: chi schiereranno Massimiliano Allegri e Luis Enrique martedì sera alle 20.45 per l’andata dei quarti di finale di Champions League? Non ci sono assenze di rilievo tra i bianconeri, mentre i catalani devono rinunciare allo squalificato Sergio Busquets. Il modulo della Juve sarà l’ormai classico 4-2-3-1 perché a Torino serve vincere, possibilmente senza prendere gol, in vista del ritorno in Catalogna.

    La formazione della Juventus vedrà Gigi Buffon tra i pali, coppia centrale composta da Bonucci e Chiellini (che ha riposato in campionato contro il Chievo), l’ex Dani Alves e Alex Sandro sulle fasce. A centrocampo torna Miralem Pjanic al fianco di Sami Khedira. Poi spazio a Cuadrado (che è diffidato), Dybala e Mandzukic, che pare recuperato dopo gli ultimi problemi fisici. Unica punta, naturalmente, Gonzalo Higuain, che è tornato caldo con due gol al Napoli e due al Chievo. Proprio al Pipita si chiede la stessa efficacia anche in Champions League. Per lui, tra l’altro, è una sfida nella sfida, avendo militato nel Real Madrid.

    Dall’altra parte, una squadra che è cambiata poco rispetto a Berlino 2015. In porta c’è Ter Stegen, cresciuto negli ultimi due anni. Sarà soprattutto l’attacco, però, a dover essere tenuto d’occhio, visto che il tridente Suarez – Messi – Neymar è il più forte al mondo in questo momento. A centrocampo, Luis Enrique si affiderà a Mascherano (spostato più avanti rispetto al solito) per sostituire Busquets, visto che pure Rafinha non è disponibile. Vediamo dunque le probabili formazioni di Juventus e Barcellona:

    JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Allegri.

    A disposizione: Neto, Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro.

    BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquet, Umtiti, Jordy Alba; Rakitic, Gomes, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All.: Luis Enrique.

    A disposizione: Cillessen, Mathieu, Digne, Denis Suarez, André Gomes, Alena. Paco Alcacer.

    L’arbitro dell’incontro è il polacco Szymon Marciniak, lo stesso fischietto che ha diretto Psg-Barcellona 4-0. Ed è anche lo stesso arbitro della vittoria della Juventus a Lione nei gironi di Champions di questa stagione. Partita in cui Lemina venne espulso e Buffon parò un rigore. Sarà coadiuvato dai connazionali Pawel Sokolnicki, Tomasz Listkiewicz, Pawel Raczkowski, Tomasz Musial e Radoslaw Siejka.