Lazio-Napoli: dove vederla in tv

E' il big-match della 31esima giornata di serie A, in programma domenica 9 aprile alle 20.45. La sfida vede in campo la quarta contro la terza

da , il

    Lazio-Napoli: dove vederla in tv

    Lazio-Napoli: dove vederla in tv. E’ il big-match della 31esima giornata di serie A, in programma domenica 9 aprile alle 20.45 allo stadio Olimpico di Roma. La quarta contro la terza forza del campionato, con i biancocelesti che hanno quattro punti di svantaggio dalla squadra di Maurizio Sarri. Con una vittoria, dunque, si porterebbero a -1, riaprendo totalmente la corsa alla terza posizione, che significa preliminari di Champions League.

    Chi è abbonato a Sky o a Premium, vedrà la diretta in tv sui canali dedicati: Sky Calcio 1 Hd (canale 251), Sky Sport 1 Hd (canale 201), Sky Sport Super Hd (canale 209), Premium Sport Hd (canale 380 digitale terrestre) e Premium Sport (canale 370 digitale terrestre). I tifosi di Lazio e Napoli possono approfittare anche delle app per vedere la partita in streaming su pc, tablet e smartphone. A disposizione ci sono Sky Go e Premium Play.

    Utilissimi per la Champions League, praticamente inutili invece per le gare di serie A sono i canali stranieri tipo Zdf, Rsi La2 e Orf. La Lazio viene dalla sconfitta indolore nel derby (2-3) contro la Roma che l’ha qualificata comunque alla finale di Coppa Italia, in programma il prossimo 2 giugno all’Olimpico contro la Juventus. La squadra di Simone Inzaghi si era infatti imposta per 2-0 nella stracittadina di andata. Il Napoli ha vinto 3-2 contro la Juve al San Paolo, sempre in Coppa Italia. ma è stato eliminato avendo perso 3-1 all’andata allo Juventus Stadium di Torino.

    Il Napoli quest’anno ha già violato una volta lo stadio Olimpico, contro la Roma. E spera di fare il bis per chiudere definitivamente il discorso terzo posto e provare ancora a inseguire il secondo, occupato proprio dai giallorossi, che eviterebbe i preliminari di Champions League proiettando la Società di Aurelio De Laurentiis direttamente nella fase a gironi della massima competizione europea per club.