Napoli-Juventus Coppa Italia: probabili formazioni

Allegri e Sarri alla vigilia della sfida di ritorno della semifinale alle prese con qualche dubbio sulle formazioni da schierare al San Paolo

da , il

    Napoli-Juventus Coppa Italia: probabili formazioni

    Napoli-Juventus Coppa Italia, ecco le probabili formazioni della semifinale di ritorno di Coppa Italia. Dopo l’ampio turnover in campionato, Massimiliano Allegri è pronto a schierare la formazione tipo, al netto di qualche defezione dovuta agli infortuni. Meno cambi farà Maurizio Sarri che, pure domenica sera, aveva schierato i migliori undici per cercare di battere la capolista. Il Napoli deve rimontare l’1-3 dell’andata, non è escluso che a sorpresa si cominci con un modulo più spregiudicato.

    Partiamo proprio dai padroni di casa. Non ci sarà l’albanese Elseid Hysaj, per squalifica, dopo l’ottimo match di campionato in cui ha vinto la sfida con Mario Mandzukic. Al posto del terzino destro, l’esperienza di Maggio. Ancora da verificare le condizioni del portiere Pepe Reina; in caso di forfait, come in campionato, toccherà al brasiliano Rafael. A sinistra torna dal primo minuto Ghoulam. A centrocampo, oltre ad Hamsik – autore del gol del pari domenica, uscito un po’ malconcio, ma titolare domani sera – spazio a Diawara e Rog, risparmiati in campionato. In avanti, conferma per il trio Insigne, Mertens, Callejon. La sorpresa potrebbe essere l’inserimento di Milik dall’inizio per un iper offensivo 4-2-3-1. In questo caso, uscirebbe uno tra Rog e Diawara.

    Passiamo alla Juve. Il portiere di Coppa è il brasiliano Neto, con turno di riposo dunque per Gigi Buffon. Sulla destra, torna Dani Alves, con Barzagli che al centro prende il posto di Chiellini, ottimo con il Napoli ma che non ha due partite ravvicinate nelle gambe. A centrocampo, possibile l’impiego di Rincon al fianco di Pjanic. Mandzukic partirà dalla panchina perché, già in non perfette condizioni tre giorni fa, ha preso un altro colpo. Higuain sarà la punta centrale, Cuadrado e Dybala agiranno dietro al Pipita. E Alex Sandro sarà spostato più avanti, a formare il classico 4-2-3-1.

    Ecco dunque le probabili formazioni di Napoli e Juventus:

    NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Hamsik, Diawara, Rog; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

    JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Daniel Alves, Barzagli, Bonucci, Asamoah; Pjanic, Rincon; Cuadrado, Dybala, Alex Sandro; Higuain All. Allegri.

    Per chiudere, va detto che ‘Kiss Kiss Napoli’ ha lanciato una notizia: che Gonzalo Higuain potrebbe non giocare o, addirittura, non essere convocato da Allegri per la partita di mercoledì sera. Il motivo? Non tanto quello ambientale, ma la sensazione che fisicamente il Pipita non sia al meglio. All’argentino manca il gol da cinque partite consecutive. Una voce, per ora, nulla di più.