Olanda-Italia: probabili formazioni

Chi scenderà in campo martedì 28 marzo alle 20.45 per l'amichevole dell'Amsterdam ArenA: le scelte e i dubbi degli allenatori di Olanda e Italia

da , il

    Olanda-Italia: probabili formazioni

    Olanda-Italia: probabili formazioni di un’amichevole che, soprattutto in casa azzurra, sarà l’occasione per alcuni esperimenti e per provare i più giovani. In casa olandese, invece, c’è appena stato l’esonero del commissario tecnico e in panchina ci sarà il selezionatore dell’Under 21, Fred Grim. Una situazione incandescente, dunque, e all’Amsterdam ArenA Snejider e compagni vorranno riscattare l’opaca prova in Bulgaria.

    La decisione di mandare via Danny Blind è arrivata domenica sera. La Federazione olandese, sul proprio sito ufficiale, ha scritto: “Rispettiamo Danny e conosciamo il suo valore per la squadra. Ma i risultati sportivi sono stati deludenti e la qualificazione difficoltosa ai Mondiali di Russia ci costringe sfortunatamente a separarci”. In casa olandese, dunque, è caos. Meglio va per Gian Piero Ventura, che potrà sperimentare situazioni e uomini ben sapendo che, comunque, in caso di ko, anche per lui arriverebbero critiche. Nonostante questa sia un’amichevole.

    Olanda-Italia: probabili formazioni, dunque. Ricordando che il calcio d’inizio è alle 20.45 di martedì 28 marzo 2017. In porta ci sarà Gigio Donnarumma, il 18enne portiere del Milan. Niente presenza 1001 per Gigi Buffon. In difesa, coppia centrale juventino – milanista, con Rugani e Romagnoli. Sugli esterni ecco Darmian e Spinazzola. A centrocampo impossibile non dare spazio a Gagliardini, che farà coppia con Parolo. Ventura proporrà ancora una volta il 4-2-4, cambiando solo un uomo rispetto all’Albania: Insigne, Eder e Verdi si giocano le due maglie di esterni. Belotti e Immobile confermatissimi là davanti, ma a partita in corso dovrebbe trovare spazio pure Petagna.

    L’Olanda farà rifiatare pure qualche big. Probabile dal 1′ vedere in campo l’ex atalantino de Roon e Depay. Non ci sarà il laziale de Vrij, che ha lasciato il ritiro in anticipo per un problema fisico. Sì all’ex Inter Sneijder, dall’inizio, dopo lo scampolo di gara con la Bulgaria. In porta Cilessen invece di Zoet. Difficile che giochino Robben e Strootman, perlomeno nell’undici titolare.

    Ecco dunque le probabili formazioni di Olanda-Italia:

    OLANDA (4-3-3): Cillesen; Karsdorp, Hoedt, Martins Indi, Daley Blind; Propper, de Roon, Wijnaldum; Promes, Dost, Depay. All.: Fred Grim.

    ITALIA (4-2-4): Donnarumma; Darmian, Rugani, Romagnoli, Spinazzola; Parolo, Gagliardini; Eder, Belotti, Immobile, Insigne. All.: Gian Piero Ventura.