Fernando Torres sviene in campo: il video choc

L'attaccante dell'Atletico Madrid Fernando Torres perde i sensi dopo uno scontro di gioco, ecco il video del tremendo impatto

da , il

    Fernando Torres sviene in campo: il video choc

    Fernando Torres sviene in campo. Un video che vi mostriamo mostra le terrificanti immagini dell’impatto durante una fase di gioco. Mancano pochi minuti alla fine della partita tra Deportivo La Coruna e Atletico Madrid, per la 25esima giornata della Liga spagnola. Le due squadre sono sull’1-1. L’attaccante si scontra in volo con Bragantinos e cade a terra, sbattendo pesantemente la testa. Si capisce subito che si tratta qualcosa di grave, tanto che sono i suoi stessi compagni di squadra ad avvicinarsi all’attaccante e a praticargli le tipiche mosse per evitare l’autosoffocamento.

    Poi vengono chiamati in tutta fretta medici e barellieri. Intorno al ‘Nino’ si forma un capannello di calciatori, che copre la visuale. Diego Simeone pare l’unico in grado di mantenersi lucido, addirittura litiga con il quarto uomo e dà indicazioni ai suoi giocatori per gli ultimi cinque minuti di gioco. Gimenez, compagno di squadra di Torres, è il più sconvolto: pare sul punto di piangere.

    DEPORTIVO DE LA CORUNA VS. ATLETICO DE MADRID
    LaPresse

    I minuti dei soccorsi paiono interminabili. Lo stadio ‘Riazor’ trattiene il fiato. Le telecamere vanno a indagare sui volti dei tifosi del Depor, mani in faccia e preoccupazione evidente. Viene scandito il coro ‘Fernando Torres, Fernando Torres’. Quando l’attaccante dei colchoneros viene issato sulla barella e portato verso l’ambulanza, che attende a bordo campo, l’applauso e la standing ovation sono spontanei.

    Fernando Torres esce immobile dal campo. Fortunatamente, in ambulanza, riprenderà i sensi. E passerà la notte in ospedale. Ma le condizioni sono nettamente migliorate: “Fernando ha subito un trauma cranico, ora è stabile e cosciente”. Una tac cranica e cervicale ha escluso lesioni. Diego Simeone così racconta l’episodio al fischio finale: “Ho sentito il colpo dalla panchina. Siamo preoccupati e nervosi dopo questo spavento”.