Nuova Ducati DesmosediciGP17: Lorenzo e Dovizioso, Rossa da Mondiale

A Borgo Panigale è stata presentata la nuova moto italiana che aspira a conquistare un titolo che manca dal 2007

da , il

    Nuova Ducati DesmosediciGP17: Lorenzo e Dovizioso, Rossa da Mondiale

    Una presentazione spaziale perché la nuova Ducati DesmosediciGP17 punta quest’anno a stare sopra a tutti. Da Borgo Panigale, dove è avvenuta la presentazione della nuova moto, il messaggio è chiaro: con Jorge Lorenzo, cinque volte campione del mondo nel motomondiale, e Andrea Dovizioso, che scalpitano per riportare il titolo alla marca italiana, che nel 2007 aveva trionfato grazie a Casey Stoner. In particolare l’investimento che ha portato sulla Rossa lo spagnolo la dice lunga sulle ambizioni Ducati.

    L’amministratore delegato Claudio Domenicali è sicuro di avere due cavalli da battaglia: “Siamo un’azienda in grande salute, non abbiamo debiti, ma cassa. Abbiamo dotato il Reparto Corse delle risorse necessarie per raggiungere il nostro obiettivo, il titolo”. Gli fa, Gigi Dall’Igna, papà della nuova creatura su due ruote: “Non abbiamo più scuse, abbiamo preso Jorge Lorenzo per far capire fuori e dentro che la mentalità deve essere proiettata su un unico obiettivo, vincere il titolo mondiale”. I primi test a fine mese e l’inizio del mondiale di MotoGP, il 26 marzo a Losail, in Qatar.

    LE PAROLE DI JORGE LORENZO

    LorenzoJorge

    Cinque mondiali vinti, più di 250 gare disputate, 65 vittorie e 65 pole position. Questo è Jorge Lorenzo, ex compagno di squadra di Valentino Rossi alla Yamaha e ora in sella alla Ducati DesmosediciGP17: Ho avuto la fortuna di vincere il Mondiale e chiaramente non posso che aspirare di nuovo a questo successo. Ma sappiamo che dobbiamo ancora fare molto lavoro. Mi sono stupito della stabilità e della guidabilità di questa moto. E’ potente, ma docile, con stabilità notevole. Questo mi ha strappato un sorriso. Abbiamo forza e fantasia per arrivare ai risultato che aspettiamo. Sono orgoglioso di far parte di questa famiglia. Grazie per l’affetto, che ho avvertito soprattutto attraverso i social media”.

    LE PAROLE DI ANDREA DOVIZIOSO

    Dovizioso

    L’anno passato ha portato la Ducati una volta sul gradino più alto del podio, in questa stagione Andrea Dovizioso spera di fare ancora meglio: E’ un anno importante per noi e per me. Quinta stagione in Ducati e decima in MotoGP e, ripeto, sarà una stagione importante. Sono contento dell’arrivo di un campione come Lorenzo, quando è arrivato gli ho detto: ‘Cosa ci fai qua?’. Ci siamo conosciuti ai tempi del campionato europeo, quando piangevano se non riuscivamo a vincere. Tanto supporto dai fan ed è una cosa speciale. Questo fa la differenza in pista”.