Marco Simoncelli, compleanno: oggi avrebbe compiuto 30 anni

Marco Simoncelli, compleanno: oggi avrebbe compiuto 30 anni
da in Aprilia, Honda, MotoGP, Motor Sport, Sport, Viral Sport, Marco Simoncelli
Ultimo aggiornamento:

    Oggi 20 gennaio è il compleanno di Marco Simoncelli, campione del motociclimo prematuramente scoparso il 23 Ottobre 2011 quando aveva appena 24anni. Il pilota romagnolo avrebbe compiuto 30 anni. Il mondo dello sport e i social network ricordano, in questa triste giornata, il campione che ha saputo far innamorare l’Italia intera con la sua genuinità e il suo modo di fare. SuperSic, come veniva chiamato in MotoGP, è stato inserito nella Hall of Fame del motociclismo ricevendo il riconoscimento di MotoGP Legend. Ecco chi è stato Marco Simoncelli.

    Era il 23 ottobre del 2011 quando durante il secondo giro del Gran Premio di Sepang, il giovane centauro perse il controllo della sua Honda. Simoncelli, che in quel momento si trovava al centro del gruppo, rimase in sella alla sua moto nel disperato tentativo di restare in pista. La sua Honda tagliò trasversalmente la pista ed impattò con Colin Edwards e Valentino Rossi.
    Il violento impatto gli fece perdere il casco e per una serie di traumi cranici, al collo e al torace perse la vita.
    La sua carriera era in netta ascesa e avrebbe sicuramente dato del filo da torcere ai vari Marquez, Lorenzo e Valentino Rossi visti nelle ultime stagioni. Il suo esordio nel motomondiale avvenne nel 2002 nella classe 125. In sella ad una Aprilia corse le ultime sei gare del campionato collezionando tre punti iridati. La sua prima stagione completa fu quella del 2003. Con l’Aprilia conquistò 31 punti iridati e il quarto posto di Valencia.

    La prima vittoria in carriera arrivò in Spagna nel 2004 ma fu il 2005 il suo miglior anno nella classe 125. Bis in Spagna e altri 5 podi gli fecero chiudere la stagione al quinto posto. Decise nel 2006 di accettare la proposta della Gilera in 250. Dopo due stagioni chiuse al decimo posto iridato, nel 2008 vinse il titolo di campione del mondo grazie a sei vittorie, sei podi e 281 punti iridati.
    L’anno successivo tentò il bis nella classe 250 ma si dovette accontentare del terzo posto finale. La Honda capì il potenziale di Simoncelli e lo portò in MotoGP nel Team Gresini. La prima stagione fu chiusa con l’ottavo posto ma nel 2011 fece le sue gare migliori. In Repubblica Ceca conquistò il suo primo podio in MotoGP mentre nella seconda parte di stagione stette sistematicamente nelle prime posizioni. Poi il tragico Gran Premio di Sepang che spense il sogno e la vita del campione Marco Simoncelli.

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApriliaHondaMotoGPMotor SportSportViral SportMarco Simoncelli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI