Nuovo logo Juventus simile a quello dell’ex tennista Soderling

Il nuovo simbolo della Società bianconera è molto simile a quello utilizzata dall'ex tennista svedese

da , il

    Nuovo logo Juventus simile a quello dell’ex tennista Soderling

    Lunedì sera, nel suggestivo scenario del Museo della Tecnica e della Scienza di Milano, la Juventus ha presentato il suo nuovo logo, futuristico e destinato a marchiare tanti prodotti, non solo calcistici. Si tratta di una J bianca stilizzata su sfondo nero. Qualche ora dopo l’evento, però, qualcuno ha iniziato a lamentarsi, anche se con il sorriso. E non parliamo dei tifosi, a cui può o meno piacere.

    E’ stato l’ex tennista svedese Robin Soderling a postare un tweet in cui mette a confronto lo stemma del suo marchio, ‘Rs Tennis’, fondato nel 2013, e il nuovo simbolo bianconero. La somiglianza è strabiliante. Soderling non ha chiesto nulla, ma si è fatto una bella risata. Ora bisognerà vedere come reagirà la Società bianconera, che per la presentazione del logo ha invitato tanti personaggi famosi.

    Insomma, da capire è se gli operatori del marketing bianconeri abbiano copiato o abbiamo concepito l’idea da soli. Un’idea tanto, troppo simile a quella di ‘Rs Tennis’, che poi è l’azienda che per conto di Soderling vende materiali sportivo per il tennis, dalle racchette alle corde, alle palline. L’ex numero 4 del mondo della classifica Atp (nel 2010) si sarà fatto pure una bella risata, ma intanto ha postato lo stemma pure su Facebook.

    Soderling, in carriera, ha vinto 10 tornei Atp. Non è insomma un parvenu del tennis. L’accusa di plagio non si è palesata, al momento, ma davvero una sonora risata seppellirà il tutto o ci saranno strascichi legali? Non è neanche la prima volta che la Juventus finisce nel mirino per ragioni di marketing e merchandising. Nel giugno del 2015, la Società bianconera copiò lo spot della campagna abbonamenti del Badajoz, società spagnola delle serie inferiori.