La Juventus riceve 76,2 milioni dalla UEFA per il biennio 2015/16, la classifica

La Juventus riceve 76,2 milioni dalla UEFA per il biennio 2015/16, la classifica

Ai bianconeri il terzo premio complessivo per le ottime prestazioni negli ultimi due anni in campo continentale, tutte le altre squadre

da in Calcio, Juventus, News Sport, Sport
Ultimo aggiornamento:
    La Juventus riceve 76,2 milioni dalla UEFA per il biennio 2015/16, la classifica

    La Juventus è la squadra più ricca per quanto riguarda la distribuzione dei ricavi delle Coppe europee – Europa League e Champions League – per il biennio 2015-2016. L’UEFA ha versato tutti i bonifici relativi ai premi alle squadre che hanno partecipato alle due manifestazioni, in relazione non soltanto dei loro piazzamenti e i bianconeri sono la terza forza continentale con un totale di 76,2 milioni di euro su un totale di 1 miliardo e 349 milioni di euro. Davanti, solamente Manchester City e Real Madrid possono rendicontare di più. Scopriamo tutta la classifica delle prime posizioni e tutti gli altri dettagli dei prize money.

    La distribuzione dei profitti relativi alla Champions e all’Europa League 2015/16 è stata comunicata dalla UEFA e sono tantissimi i milioni che le squadre hanno ricevuto. Le 32 squadre che hanno partecipato alla fase a gironi oltre che le 10 che sono state eliminate agli spareggi si sono spartite 1,349 miliardi di euro (+ 315 milioni rispetto al precedente periodo). Per quanto riguarda le 20 partecipanti agli spareggi, la somma era pari a 50 milioni di euro. Si è calcolato il premio in base alla somma minima, vittoria o pareggio nella fase a gironi e qualificazione al turno eliminatorio. Ma perché il Manchester City che è stato eliminato piuttosto prematuramente è in testa con 83,8 milioni di euro?

    Perché, tadan!, si è soprattutto calcolato il premio in base al valore proporzionale del mercato televisivo nazionale relativo a ciascun club e si sa bene quanto è pesante il numero relativo ai club di Premier League.

    Sono dunque solo secondi i campioni del Real Madrid con 80 milioni poi troviamo la nostra Juventus (76,2) davanti al Paris Saint-Germain (70,8). Naturalmente più limitato il budget diviso tra le 56 squadre che hanno partecipato alla fase a gironi e alla fase a eliminazione diretta di Europa League con 411,1 milioni di euro che vede in testa ancora le inglesi con Liverpool (37,8 milioni di euro) e Tottenham (20,8), davanti a Villareal (16,4) e alla nostra Lazio (15,3) che aggiunge anche il biglietto dei preliminari di Champions persi per un totale di 29,2 milioni.

    Notevole la somma raccolta dalla Roma con 68,46 milioni, poi il Napoli a 12,5, la Fiorentina a 11,1 e la Sampdoria 220 mila euro dopo la figuraccia nei preliminari. Ricapitolando, la top 10 continentale include dunque Manchester City a 83.8 milioni, Real Madrid a 80, Juventus a 76, Paris Saint Germain a 70, Atletico Madrid a 69,6, Chelsea a 69,1, Roma a 68,4, Bayern Monaco a 64, Barcellona a 56 e Arsenal a 53.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioJuventusNews SportSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI