Serie A 5a giornata: le probabili formazioni dei match in programma

Serie A 5a giornata: le probabili formazioni dei match in programma

Tutte le possibili scelte dei mister per il turno infrasettimanale che si giocherà dal 20 al 21 settembre

da in Calcio, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Serie A 5a giornata: le probabili formazioni dei match in programma

    La quinta giornata di Serie A si è aperta con l’anticipo terminato 2-0 a favore del Milan sulla Lazio. Una vittoria importante per Montella – gol di Bacca, ancora lui, e di Niang – che permette ai rossoneri di agganciare momentaneamente la Juventus al secondo posto dietro al Napoli, con 9 punti. Andiamo a scoprire tutti gli altri match in programma questo turno infrasettimanale che vedrà tutte le partite completare il quadro nella serata di oggi 21 settembre 2016 alle ore 20.45 tranne una alle 18.30. Tutte le probabili formazioni.

    Stiamo parlando di Bologna vs Sampdoria che sarà in programma alle 18.30 al Dall’Ara. Entrambe sono settime con sei punti.

    Bologna (4-3-3): Da Costa; Torosidis (Mbaye), Maietta, Gastaldello, Masina; Dzemaili, Nagy (Pulgar), Taider, Verdi; Destro, Krejci (Rizzo/Mounier).

    Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Silvestre, Regini, Dodò (Skriniar); Barreto (Fernandes), Cigarini (Torreira), Linetty; Praet; Muriel, Quagliarella (Budimir)

    Udinese vs Fiorentina delle 20.45 al Dacia Arena di Udine vede entrambe le compagini occupare la settima posizione con 6 punti.

    Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe (Angella); Kone (Fofana/Jankto), Badu, Kums, De Paul, Adnan; Perica (Thereau/Penaranda), Zapata.

    Fiorentina (3-4-1-2): Tatarusanu; Salcedo, Rodriguez, Tomovic (De Maio); Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Olivera; Borja Valero (Cristoforo); Kalinic (Ilicic), Babacar.

    Atalanta e Palermo sono impegnate allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo per cercare di risollevare una classifica disastrosa.

    Atalanta (4-3-3): Berisha; Masiello, Toloi, Zukanovic, Konko (Dramè); Kurtic, Kessiè, Grassi (Freuler); D’Alessandro, Pinilla (Paloschi), Gomez.

    Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Goldaniga, Gonzalez (Andelkovic), Aleesami; Hiljemark (Jajalo), Gazzi, Bruno Henrique; Diamanti (Sallai), Nestorovski, Embalo (Sallai).

    Chievo Verona vs Sassuolo è un match di alta classifica coi veneti terzi e gli emilani settimi.

    Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Cesar (Dainelli), Gobbi; Castro (Radonovanovic), Rigoni, Hetemaj; Birsa (De Guzman); Meggiorini, Inglese (Floro Flores/Pellissier).

    Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi (Antei), Peluso; Biondini (Magnanelli), Pellegrini, Duncan; Politano (Ricci), Matri, Ragusa.

    Allo Stadio Castellani di Empoli la squadra di casa sfida l’Inter.

    Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Barba, Pasqual (Dimarco); Tello (Krunic), Dioussè, Croce (Buchel); Saponara; Maccarone, Pucciarelli.

    Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (Nagatomo), Miranda, Murillo, Santon; Kondogbia (Felipe Melo/Eder), Medel; Candreva (Eder), Joao Mario, Perisic; Icardi.

    Derby tra tifoserie con Genoa vs Napoli allo Stadio Ferraris di Genova.

    Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban (Gentiletti); Lazovic (Edenilson), Rincon, Rigoni, Laxalt; Ntcham, Pavoletti, Gakpè (Ocampos).

    Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol (Maksimovic), Ghoulam; Allan, Jorginho (Diawara), Hamsik (Zielinski); Callejon, Milik, Mertens (Insigne).

    La Juventus è impegnata allo Stadium contro il Cagliari dopo la sconfitta contro l’Inter.

    Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Barzagli, Chiellini; Dani Alves (Lichtsteiner), Hernanes (Cuadrado), Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Dybala (Pjaca/Mandzukic), Higuain.

    Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane (Salomon), Bruno Alves, Ceppitelli, Murru; Munari (Bittante), Di Gennaro, Padoin; Joao Pedro (Barella/Tachtsidis); Sau, Borriello.

    Interessante match tra Pescara e Torino, entrambe quattordicesime.

    Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Crescenzi, Campagnaro, Fornasier, Biraghi; Aquilani, Cristante (Brugman), Memushaj; Verre (Mitrita), Benali (Pepe); Caprari.

    Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini (Bovo), Castan (Moretti), Barreca; Benassi (Acquah), Valdifiori (Vives), Baselli; Martinez, Boyè, Iago Falque.

    La Roma all’OIimpico ospita il Crotone alle 20.45.

    Roma (4-3-3): Szczesny; Bruno Peres, Manolas (Emerson), Fazio, Juan Jesus; Florenzi, Paredes (De Rossi), Strootman; Salah, Dzeko (Totti), El Shaarawy.

    Crotone (3-5-2): Cordaz; Ceccherini, Dussenne (Claiton), Ferrari; Sampirisi, Crisetig, Rohden, Capezzi, Martella; Falcinelli (Trotta), Palladino (Tonev).

    624

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioSerie ASport Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21/09/2016 11:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI