Dybala, Eder, El Shaarawy: chi si sblocca?

Attaccanti ancora a secco, nel turno infrasettimanale possono far gioire per la prima volta i propri tifosi

da , il

    Dybala, Eder, El Shaarawy: chi si sblocca?

    Sono tutti a zero. Zero gol. Paulo Dybala, Eder, Stephan El Shaarawy, Massimo Maccarone, Ilicic, Lorenzo Insigne. Chi si sbloccherà, magari già questa sera? L’argentino della Juventus è il ‘caso’ più serio dopo i 19 gol dell’anno scorso, che hanno portato la ‘Joya’ al secondo posto nella classifica cannonieri dietro l’imprendibile Gonzalo Higuain.

    A sorprendere è pure il napoletano Lorenzo Insigne. In un attacco che segna tanto – 5 gol per Callejon, 4 per Milik, 2 per Mertens, lui ancora non è riuscito a metterci la firma. In totale, Sarri ha visto andare in rete soltanto tre dei suoi calciatori. Se vogliamo una situazione simile sta vivendo Allegri: Higuain è già a quota tre reti, Khedira a due, mentre Dybala (e pure Mandzukic) ancora non hanno fatto esultare i tifosi. L’argentino l’anno scorso era a due, pur avendo avuto un impiego limitato e in una Juve che era in crisi.

    L’interista Eder, solo dodici mesi fa, guidava la classifica cannonieri con cinque gol mentre adesso ha fatto solo da comparsa, lasciando tutto il palcoscenico al compagno di reparto Mauro Icardi. Vero che l’anno scorso l’italo-brasiliano giocava ancora con la Sampdoria e si era giovato pure di due calci di rigore. Stesse preoccupazioni per il romanista El Shaarawy, il fiorentino Ilicic e l’empolese Maccarone. Nel Milan c’è lo ‘zero’ pure di Lapadula, l’anno scorso autentico dominatore del campionato di serie B con 30 gol. Questo è l’unico che non si può sbloccare stasera, avendo i rossoneri già giocato (e vinto) ieri.