Consigli fantacalcio serie A 2016: i centrocampisti da comprare

Consigli fantacalcio serie A 2016: i centrocampisti da comprare

Da Pjanic a Strootman passando per Hamsik e il giovane Kessie

da in Calcio, Prodotti Sport, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Consigli fantacalcio serie A 2016: i centrocampisti da comprare

    Il campionato di Serie A 2016/2017 è iniziato da due giornate e si sono già delineate le prime squadre da tenere sotto stretta osservazione ma soprattutto i giocatori da non perdere di vista. Assieme al campionato, migliaia di appassionati di calcio, ogni anno, si ritrovano nella settimana della sosta della Serie A -ferma perché gioca la Nazionale- per iniziare una nuova stagione del Fantacalcio, uno dei giochi più belli e avvincenti per gli amanti del pallone. Ecco quali sono i consigli sui centrocampisti da acquistare in questa stagione.

    Dividiamo i centrocampisti da acquistare in tre fasce: Top, ossia i migliori che potrete comprare, Veterani, ossia i difensori che mediamente prendono sempre la sufficienza e le Sorprese. Ecco i nostri consigli:

    TOP

    Sami Khedira Juventus

    Khedira (Juventus): il tedesco ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, due partite e due gol. I suoi inserimenti sono sempre propositivi ed è sempre nel vivo dell’azione se la tenuta fisica rimarrà la stessa per tutta la stagione avrete nella vostra rosa un vero e proprio diamante.

    Hamsik (Napoli): il capitano del Napoli è il trascinatore della squadra di Sarri, inutile dire che è uno dei giocatori più forti e che giocano di più nel campionato di Serie A. Lo slovacco ha inoltre dimostrato anche ad Euro 2016 di essere un vero e proprio leader e al Napoli sta facendo la storia.

    Candreva
    (Inter): è forse uno degli esterni di centrocampo più forti al mondo, Candreva ha dimostrato anche in Nazionale, oltre che con la Lazio, di avere delle qualità incredibile, sia a livello tecnico, sia tattico e anche fisico. Un giocatore completo che potrà fare le fortune del vostro centrocampo.

    Nainngolan (Roma): è l’ultimo ad arrendersi, sempre. E’ un vero gladiatore e riesce ad unire in maniera perfetta quantità e qualità. Mettiamoci anche che riesce a realizzare 6 o 7 gol all’anno e abbiamo ottenuto il centrocampista di rottura migliore della storia del fantacalcio, non fatevelo scappare.

    VETERANI

    Kevin Strootman Roma

    Strootman (Roma): il centrocampista olandese della Roma sta tornando ai suoi massimi livelli e se, come per Khedira, il fisico regge vi consentirà di non sfigurare con gli avversari. Sempre duro e fisico con un carattere da vero capitano, l’olandese è un punto fermo nella rosa di Spalletti.


    Allan (Napoli): la squadra di Maurizio Sarri ha acquistato tanti nuovi centrocampisti ma il brasiliano ex Udinese è insostituibili: carattere, corsa, tenacia sono caratteristiche molto importanti per lui e per la squadra. Un recupera palloni di qualità che vi consentirà di giostrare al meglio i titolari e magari sopperire a qualche infortunio perché lui è una vera e propria macchina da gioco

    Parolo (Lazio): il centrocampista lombardo è uno dei migliori centrocampisti italiani in questo momento e oltre a dare sempre tanta corsa e sacrificio per la squadra è un ottimo giocatore di inserimento e, come per Nainngolan, spesso riesce anche a centrare la porta. Il giocatore della Lazio è utilissimo alla vostra squadra.

    SORPRESE

    Banega Inter

    Kessie (Atalanta): volete provare a spendere poco per una promessa del campionato italiano? Eccolo qui, Kessie. Il centrocmapista dell’Atalanta ha realizzato tre gol in due giornate di campionato ma è il giocatore perfetto da avere nella vostra panchina cosi da sopperire a qualche squalifica o infortunio. L’africano è un talento puro, giocatore fisico ma anche molto tecnico, Kessie è un giocatore indispensabile.

    Banega/Joao Mario
    (Inter): entrambi i nuovi acquistati centrocampo dell’Inter devono ambientarsi e trovare il giusto meccanismo di gioco all’interno della squadra e soprattutto all’interno della Serie A ma potenzialmente saranno due grandi sorprese del nostro campionato.

    Pjanic (Juventus): è un fuoriclasse ma quest’anno potrebbe essere l’anno della consacrazione con la maglia della Juventus dopo anni di giocate impressionanti alternate a prestazioni incolore. Il bosniaco sarà una pedina fondamentale per la Juventus di Allegri.

    Praet (Sampdoria): centrocampista di talento e di tanta fantasia e qualità approdato alla Sampdoria grazie all’operazione portata avanti da Ferrero in persona, Praet è stato nominato miglior giocatore del proprio paese, il Belgio, nel 2014. Sarà, senza ombra di dubbio, una delle sorprese del campionato di Serie A.

    839

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioProdotti SportSport

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI