Calciomercato Torino: ufficiale l’arrivo di Ljajic e Iago Falque

Calciomercato Torino: ufficiale l’arrivo di Ljajic e Iago Falque
da in Calcio, Calciomercato, News Sport, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Calciomercato Torino: ufficiale l’arrivo di Ljajic e Iago Falque

    Il Torino regala i primi due grandi colpi a Sinisa Mihajlovic, Adem Ljajic e Iago Falque entrambi dalla Roma. La squadra di Urbano Cairo ha portato avanti una trattativa molto lunga, fatta, soprattutto, di incertezze da parte dei due giocatori che non sembravano convinti al 100% di passare in granata ma poi il progetto di Mihajlovic ha prevalso su tutto e ha convinto i due giocatori.

    I due giocatori arrivano dalla Roma: il serbo arriva a titolo definitivo per vestire la maglia granata con un’operazione da 8 milioni di euro mentre l’esterno spagnola arriva a Torino solo in prestito per una stagione.

    L’allenatore serbo ha, adesso, due grandi talenti da allenare come Adem Ljajic e Iago Falque. I due esterni, uno destro e uno sinistro, possono giocare insieme in un 4-3-3, sono entrambi giocatori molto veloci, bravi tecnicamente con grande fantasia, non perfetti in zona gol ma sanno anche segnare e potranno dare una grossa mano a Belotti.

    La scorsa stagione non è stata perfetta per Adem Ljajic che indossava la maglia nerazzurra dell’Inter, pochi gol, poche giocate e pochi assist anche se, quando ha giocato, ha sempre dimostrato di poter aprire le difese ad ogni accelerazione se concentrato e atleticamente in forma. Due stagioni fa, con la Roma, segnò 8 gol in Serie A come Francesco Totti.

    Per quanto riguardo Iago Falque, l’ex giocatore della Roma ha giocato molto poca la scorsa stagione con la maglia giallorossa, anche se quando è stato chiamato in causa, quelle poche volte, ha comunque dimostrato di essere utile alla causa. Due stagioni fa, al Genoa, insieme a Perotti, è stato il vero trascinatore del Grifone rosso blu, realizzando 13 gol in stagione.

    Due giocatori, due talenti con caratteristiche simili, per certi versi, che possono e anzi, forse, devono giovare insieme per accompagnare una prima punta vera e giovane come “il gallo” Belotti. Questi due rinforzi sono davvero un grande regalo da parte di Cairo per Sinisa Mihajlovic.

    368

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioCalciomercatoNews SportSerie ASport

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI