Euro 2016: “Campioni d’Europa”? Il pullman porta male alla Francia

Euro 2016: “Campioni d’Europa”? Il pullman porta male alla Francia

Avvistato il bus della Francia ma alla fine vince il Portogallo

da in Calcio, Euro 2016, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Euro 2016: “Campioni d’Europa”? Il pullman porta male alla Francia

    La Francia era già pronta a festeggiare con il pulmino, “beccato” sulla strada verso Parigi, che sulla livrea presentava la scritta “Champions d’Europe” e “Merci” sul posteriore del bus stesso con il tettuccio aperto, stile balconcino per festeggiare come si fa solitamente dopo una vittoria cosi prestigiosa. Eccesso di sicurezza o mancanza di rispetto?

    Ieri pomeriggio, prima della partita finale di Euro 2016 tra Portogallo e Francia, è stato visto nelle vicinanze di Parigi il pulmino aperto per il post partita, per i festeggiamenti, della Francia che, probabilmente, era convinta di vincere ma non ha badato né alla scaramanzia, né tantomeno alla presenza del fato nel piede destro di Eder che ha regalato la vittoria e ha consegnato la coppa al Portogallo.

    La gaffe della Francia, riguardo al bus con la scritta “Champions d’Europe”, ha fatto il giro del vecchio continente, se non del mondo, poiché un video mostra proprio il passaggio del pullman che viaggia verso lo Stade de France di Saint Denis.

    Una mancanza di rispetto da parte della squadra francese o semplice presunzione? Probabilmente la risposta è più semplice di quanto si possa pensare: a livello organizzativo, il bus per i festeggiamenti doveva presenziare dietro l’angolo per passare nelle vie della capita d’europa che avrebbe potuto diventare campione grazie ai suoi talenti e per questo il bus era già pronto ma cosi non è stato e la gaffe si è fatto più grossa di quello che poteva sembrare.

    Purtroppo, alla fine del match, il bus francese ha dovuto fare marcia indietro e tornare da dove è arrivato, lasciando spazio a chi ha davvero vinto e meritato di alzare la coppa del torneo europeo per nazioni nella sua quindicesima edizione.

    Probabilmente questa scelta si è rivolta contro la Francia stessa che avrebbe dovuta essere più “umile” ed oculata, un po’ di sana superstizione avrebbe, magari, fatto bene.

    362

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuro 2016Sport Ultimo aggiornamento: Lunedì 11/07/2016 11:32
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI