Giornata mondiale del bacio: i 6 kiss più famosi nel calcio

Giornata mondiale del bacio: i 6 kiss più famosi nel calcio

Dal bacio di Maradona a quello di Conte, passando per la passione della Wambach

da in Calcio, Sport
    Giornata mondiale del bacio: i 6 kiss più famosi nel calcio

    Quest’oggi, 6 luglio, si festeggia, come ogni anno, la Giornata Mondiale del Bacio. Una dimostrazione di affetto, di passione, di amore, a volte di follia che è sempre bene ricordare. Il bacio è l’apostrofo rosa tra le parole t’amo, parafrasavano Aldo, Giovanni e Giacomo in uno dei loro film più belli nei quali reinterpretavano il Cyrano de Bergerac. Ecco i 6 baci più belli ed importanti nella storia del calcio.

    Maradona-Caniggia

    Maradona

    I due fuoriclasse argentini, Diego Armando Maradona e Claudio Caniggia, si baciano dopo un gol ai danni del Vele nel 1996. Entrambi i giocatori dell’Albiceleste vestivano, ai tempi, la maglia del Boca Juniors. Un bacio, affettuoso, tra due amici prima ancora che compagni di squadra e di Nazionale.

    Blanc-Barthez

    Blanc

    La Francia, nel 1998, vince in finale della coppa del mondo 3-0 contro il Brasile allo Stade de France di Saint Denis. Il difensore della Nazionale, e poi calciatore dell’Inter, fino a poco tempo fa allenatore del Paris Saint Germain, Laurent Blanc bacia sulla testa il portiere Fabien Barthez dopo la fine dell’incontro. In quella finale Zidane segnò una doppietta e poi Petit chiude l’incontro nei minuti di recupero.

    Casillas-Carbonero

    Casilias

    Iker Casillas, portiere della Nazionale spagnola e capitano, bacia la giornalista Sara Carbonero, la sua fidanzata.

    Il numero 1 della Spagna è stato intervistato dalla sua fidanzata giornalista ma non ha resistito a baciarla dopo aver conquistato nel 2010 il mondiale in Sudafrica.

    Rakitic-Carrico

    Rakitic

    Dopo la conquista dell’Europa League nel 2014 i due giocatori del Siviglia Rakitic e Carrico si baciano durante il giro di campo per festeggiare la conquista della coppa continentale.

    Wambach-Huffman

    Wambach

    Nel 2015, al termine della finale tra USA e Giappone del mondiale di calcio femminile, l’attaccante della nazionale americana Abby Wambach corre a baciare sua moglie Sarah Huffman che si trova sugli spalti. Le due donne si baciano intensamente regalando una doppia emozione a tutto il pubblico presente allo stadio.

    Conte-Moglie

    Bacio Conte

    Qualche settimana fa, ad Euro 2016, l’allenatore della Nazionale italiana Antonio Conte ha baciato sua moglie dopo aver vinto per 2-0 contro la Spagna agli Ottavi di Finale grazie alle reti di Chiellini e Graziano Pellé.

    573

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI