Italia vs Svezia Euro 2016: il bar sport su Facebook e Twitter

Italia vs Svezia Euro 2016: il bar sport su Facebook e Twitter

Le battute, gli sfottò e le immagini più divertenti e significative del post-match degli azzurri

da in Calcio, Euro 2016, Facebook, Nazionale italiana di calcio, Prodotti Sport, Sport, Twitter
Ultimo aggiornamento:
    Italia vs Svezia Euro 2016: il bar sport su Facebook e Twitter

    La partita tra Italia e Svezia del secondo turno di EURO 2016 ha scatenato i social e Facebook e Twitter hanno risposto subito presente al match che è valso la qualificazione degli azzurri agli ottavi di finale della manifestazione continentale e, per gli scandinavi, l’eliminazione perentoria. Lo spettacolo è iniziato già prima della partita, andando immediatamente con la memoria al celeberrimo biscotto di EURO 2004 quando proprio la Svezia e la Danimarca conclusero la loro sfida con, guarda a caso, il punteggio che le avrebbe qualificate entrambe a danno proprio degli azzurri (che, naturalmente, si erano complicati la vita nei match precedenti). Dopo il salto, andiamo a vedere tweet e post più significativi.

    Si parte con l’inno e tutti si concentrano naturalmente su Ibrahimovic che, come suo solito, non lo canta ma rimane con lo sguardo truce e la bocca serrata. La battuta più gettonata sui social è proprio questa: “Ibra non canta l’inno, è l’inno che canta Ibra”, alla Chuck Norris.

    Ibra non canta l'inno

    La forza della calma: la difesa italiana-juventina B+BBC (lasciando stare riferimenti al mondo delle luci rosse, per favore) vede Barzagli così zen da salvare una coccinella dal prato. Dato statistico: per la prima volta nella storia degli Europei, non subiamo nemmeno un tiro in porta.

    Barzagli salva coccinelle

    Mancano 2 minuti al 90esimo e, guarda un po’, proprio quell’Eder numero 17 segna il gol vittoria il venerdì 17 alla faccia di tutte le superstizioni.

    Ma non era il brocco che al passaggio all’Inter ha iniziato a fare pena?

    Eder non brocco

    Un ringraziamento doveroso a chi, dagli spalti, ha protetto gli azzurri:

    Gesu grazie per la vittoria

    E poi, una vera esplosione di riferimenti a IKEA, ad esempio:

    Li abbiamo smontati

    E un nuovo accessorio che diventerà un vero best-seller:

    Eder batte la svezia

    A quanto sarà dato lo scioperò per gli ottavi di finale? C’è chi prende come esempio (negativo) Roma e ci scherza (?) su:

    Vittoria e sciopero a Roma

    E finalmente Buffon, che è stato impegnato solo una volta a gioco fermo da un tiro micidiale di Ibra, parato, riesce ad appendersi alla traversa. Perché questa foto? Vedi un po’ cosa è successo contro il Belgio.

    Buffon riesce a appendersi alla traversa

    651

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuro 2016FacebookNazionale italiana di calcioProdotti SportSportTwitter
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI