Buffon esulta in maniera esagerata e vola dalla traversa

Buffon esulta in maniera esagerata e vola dalla traversa

Il nostro portierone ha definito il gesto 'un po' di sana follia'

da in Calcio, Euro 2016, Gianluigi Buffon, Nazionale italiana di calcio, News Sport, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Buffon esulta in maniera esagerata e vola dalla traversa

    “Questa è la sana follia” dice Gianluigi Buffon, portiere della Nazionale Italiana di calcio e della Juventus dopo che Ilaria D’Amico mostra il video dell’esultanza, venuta male, al protagonista della gaffe. Buffon, per festeggiare la vittoria per 2-0 contro il Belgio, ha voluto festeggiare con una corsa di circa 20 metri dal centrocampo verso la porta, dietro la quale c’erano i tifosi dell’Italia ma non è finita molto ben per lui.

    Un po’ di follia e di entusiasmo, anche se si hanno 38 anni, ci devono essere se si vuole arrivare a certi livelli e gustare ogni momento, ogni partita ed ogni vittoria, anche perché hai la certezza, quella maledetta certezza, che non te rimarranno poi molte di partite a quel livello e di quella importanza. E’ per questo che Buffon ha voluto esultare in un modo leggermente esagerato e forse non da lui la vittoria per 2-0 contro le furie rosse del Belgio.

    Euro 2016: Buffon festeggia e cade dalla traversa!

    Il portiere della Nazionale di Antonio Conte e della Juventus, dopo il triplice fischio dell’arbitro, ha esultato insieme ai compagni ma poi ha fatto una corsa improvvisata di 20/25 metri dal centrocampo verso la porta difesa nel secondo tempo, quella dove alle sue spalle c’erano i tifosi italiani. Gigi per ringraziarli del sostegno è andato a salutarli con una corsa, conclusasi con un balza per aggrapparsi alla porta ma il portiere dell’Italia aveva una mano occupata da un guanto che si era slacciato e tolto ed è quindi rovinosamente caduto per terra, sbattendo anche la schiena in maniera abbastanza violenta ma si è subito rialzato, come se nulla fosse.

    Come fanno i bambini quando cadono, si alzano e rassicurano subito tutti, “non mi sono fatto niente, tutto bene“. E Buffon ci rassicura, non lo dice, ma con grande grinta e felicità grida tutta la sua gioia inf accia ai tifosi italiani. Questa, racconta Buffon, “è un po’ di sana follia”.

    374

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuro 2016Gianluigi BuffonNazionale italiana di calcioNews SportSport

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI