Balotelli coinvolto in una rissa sul Garda: un uomo perde 3 dita

Balotelli coinvolto in una rissa sul Garda: un uomo perde 3 dita

Il calciatore del Liverpool era presente durante la scazzottata, si indaga sulle dinamiche

da in Mario Balotelli, Sport
    Balotelli coinvolto in una rissa sul Garda: un uomo perde 3 dita

    Mario Balotelli è stato coinvolto in una violenta rissa avvenuta sabato mattina all’alba nei pressi di Lonato del Garda: insieme al fratello Enoch stava trascorrendo una serata in un locale del posto quando è rimasto in mezzo a una scazzottata che ha visto un uomo di 33 anni ferirsi gravemente a una mano, con l’amputazione di tre dita. Tutto è ancora da mettere in chiaro per quanto riguarda il ruolo dei due calciatori nei disordini, perché a oggi potrebbe essere semplicemente un mix di luogo sbagliato nel momento sbagliato, ma non è esclusa – naturalmente – anche la possibilità che i fratelli avessero altro ruolo nella vicenda. Attendendo ulteriori informazioni, non è dunque il caso di avanzare ipotesi ed è giusto limitarsi a raccontare cosa è stato rivelato con qualche giorno di ritardo.

    Ancora un fatto di cronaca non sportivo per Mario Balotelli che, fresco di convocazione da parte del Liverpool dopo la non-chiamata da parte del CT Antonio Conte per EURO 2016 e la non-conferma del Milan che ha deciso di non riscattarlo, compare ancora nei titoli per vicende extra-calcistiche (come quelle che riguardano la figlia Pia). Nello specifico, era presente in occasione di una violenta scazzottata avvenuta all’alba di sabato scorso fuori da un locale di Lonato del Garda, in provincia di Brescia e non lontano dalla residenza del centravanti. Come riportato dal quotidiano Bresciaoggi, i Carabinieri stanno cercando di mettere luce sui momenti concitati che hanno visto diverse persone nella rissa e un 33enne che purtroppo ha perso tre dita di una mano.

    Come è potuto avvenire? Sembra che, nel tentativo di fuggire dal pestaggio, si sia aggrappato all’obliteratrice di un pullman nel frattempo sopraggiunto e in partenza. Non è però chiaro come sia avvenuto il grave ferimento, se è rimasto incastrato ed è stato tirato veementemente o se qualcuno era armato di un coltello. Ok, ma in tutto questo cosa c’entrano i fratelli Balotelli? In realtà l’ipotesi più verosimile in questo momento è quella che i due siano stati involontariamente la scintilla che ha fatto scattare la rissa.

    Pare che Mario – ospite col fratello – sia stato pesantemente insultato da alcuni avventori e da lì sia partito lo scontro tra sostenitori e detrattori del calciatore.

    Alcuni parlano di un coinvolgimento anche diretto di Balo, ma non è confermato. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni che non dovrebbero tardare ad arrivare. La speranza è quella che il giocatore non abbia avuto un ruolo attivo e che sia stato solo sfortunato nel trovarsi in quella circostanza.

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mario BalotelliSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI