Inter, ai cinesi di Suning Group il 68% della società

Inter, ai cinesi di Suning Group il 68% della società

Il presidente Erick Thohir: 'Insieme costruiremo una forte e vincente squadra'

da in Calcio, Inter, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Inter, ai cinesi di Suning Group il 68% della società

    Con soddisfazione, l’Inter e Suning Holdings Group annunciano una storica partnership, l’azienda cinese acquisirà la maggioranza del club calcistico italiano. Il colosso, che opera nel settore della vendita al dettaglio di elettrodomestici e prodotti elettronici, ha acquisito circa 68.5% delle azioni dell’Inter.

    La cifra dell’acquisizione dovrebbe aggirarsi intorno ai 600 milioni di euro. “L’Inter sarà una parte importante nella crescita di Suning”, ha dichiarato Zhang Jindong chairman del Suning Holdings Group.
    International Sports Capital sarà azionista di minoranza unico, con Erick Thohir che continuerà a guidare il Club come Presidente, mentre è fuori, Massimo Moratti che uscirà dalla società dopo anni di straordinari traguardi.
    “Siamo sicuri che insieme con Suning continueremo a costruire una forte, orgogliosa e vincente Inter. Grazie!”, ha dichiarato ancora Thohir. “Infine, un messaggio per tutti i nostri fans, gli interisti di tutto il mondo.

    Grazie per il vostro supporto, e il vostro amore”, ha concluso il presidente nerazzurro.
    “Portiamo in dote la nostra grande storia e credo che il gruppo Suning abbia tutto per farci crescere. Il nostro compito è rendere felici i nostri tifosi” ha detto Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter, nel corso di una conferenza stampa al Sofitel Zhongshan Golf Resort di Nanchino. “L’obiettivo per la prossima stagione è costruire una squadra forte, competitiva in Campionato e in Europa, per tornare a disputare la Champions”, ha aggiunto Zanetti.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioInterSport Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/06/2016 13:12
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI