Luis Salom è morto: tragedia al Motomondiale

Luis Salom è morto: tragedia al Motomondiale

Trasportato d'urgenza in ospedale non ce l'ha fatta

da in MotoGP, News Sport, Sport, Sportivi morti, Morti famosi 2016
Ultimo aggiornamento:
    Luis Salom è morto: tragedia al Motomondiale

    Luis Salom non ce l’ha fatta: è caduto alla curva 12, nel corso della seconda sessione di prove libere del GP di Catalogna, classe Moto2. ‘Il pilota è morto alle 16.55 all’arrivo in ospedale è stato subito operato ma non c’è stato niente da fare’, ad annunciarlo è stato la Dorna in un comunicato.

    Considerate le gravissime condizioni, è stato trasportato in elicottero con la massima urgenza, all’Ospedale Univesitario Generale di Catalunya di Barcellona, dove è stato operato, tuttavia la tempestività dell’intervento non è stata sufficiente a salvargli la vita. Le lesioni riportate dalla caduta nel circuito di Montmelò a Barcellona non gli hanno lasciato scampo: Luis Salom è deceduto alle 16.55.

    Luis Salom, nato a Palma di Maiorca, il 7 agosto del 1991, aveva fatto il suo debutto nel campionato del mondo a Jerez, nel 2009, in classe 125cc.

    E’ stato vicecampione del mondo della classe Moto3, nel 2012. Nelle 118 gare a cui ha partecipato, ha collezionato 9 vittorie, 25 podi e 936 punti.

    234

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoGPNews SportSportSportivi mortiMorti famosi 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI