Leicester vince la Premier League, Ranieri è campione d’Inghilterra

Leicester vince la Premier League, Ranieri è campione d’Inghilterra
da in Calcio, Claudio Ranieri, Leicester City Football Club, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Leicester vince la Premier League, Ranieri è campione d’Inghilterra

    Il Leicester di Claudio Ranieri si laurea campione d’Inghilterra per la prima volta nella sua storia. Decisivo il 2-2 esterno del Tottenham sul campo del Chelsea nel Monday night della 36/a giornata di Premier League. A due turni dalla fine del campionato le Foxes con 77 punti ne hanno 7 di vantaggio proprio sugli Spurs. Per Ranieri è il primo titolo nazionale vinto da allenatore di una squadra di club.

    Premier League

    Finisce (o inizia?) così la favola Leicester, piccolo club di una città nel cuore dell’Inghilterra con meno di 300mila abitanti, capace di trionfare nel campionato più ricco del globo, la Premier League.

    Al triplice fischio finale a Stamford Bridge è iniziata la festa per le vie di Leicester, con migliaia di persone che hanno visto la partita nei pub e che subito dopo si sono riversate in strada. I giocatori delle Foxes hanno invece festeggiato a casa di Jamie Vardy, come mostrato dalle immagini video postate sui social network dagli stessi calciatori. Al fischio finale di Chelsea-Tottenham, lacrime di gioia ed esultanza per una impresa ai limiti dell’impossibile. A volte anche i sogni possono diventare realtà…

    Il Tottenham non è andato oltre il 2-2 in casa del Chelsea nel posticipo della 36/a giornata della Premier League e dice addio alle sperenze di rimonta ai danni del Leicester. La squadra di Claudio Ranieri può festeggiare uno storico titolo. Partita incredibile a Stamford Bridge: primo tempo tutto di marca Spurs, nella ripresa la rimonta dei Blues.

    Harry Kane porta in vantaggio il Tottenham al 35′ su assist filtrante di Lamela. Il raddoppio degli Spurs al 44′ con Son Heung-Min servito da Eriksen C. Nella ripresa succede l’imponderabile: il Chelsea accorcia le distanze al 58′ con Cahill in mischia su azione di calcio d’angolo di Willian. Il Tottenham inizia a tremare e all’83′ subisce anche il 2-2 ad opera di Hazard all’83′ su assist di Diego Costa. Spurs al tappeto, a centinaia di chilometri di distanza può iniziare la festa. amr 022312 Mag 2016

    La classifica di Premier League dopo la 36/a giornata. Leicester 77 punti, Tottenham 70, Arsenal 67, City 64, United 60, West Ham 59, Southampton 57, Liverpoll 55, Stoke 48, Chelsea 48, Everton e Watford 44, Swansea 43, West Bromwich e Bournemouth 41, Crystal Palace 39, Newcastle 33, Sunderland 32, Norwich 31 e Aston Villa 16. amr 022258 Mag 2016

    493

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioClaudio RanieriLeicester City Football ClubSport Ultimo aggiornamento: Venerdì 06/05/2016 15:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI