Coreografia Barcellona in ricordo di Johan Cruyff

Coreografia Barcellona in ricordo di Johan Cruyff

Un saluto da brividi in onore del campionissimo olandese prima del fischio di inizio del clasico Barcellona-Real Madrid

da in Calcio, FC Barcellona Calcio, News Sport, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Coreografia Barcellona in ricordo di Johan Cruyff

    Il 24 marzo del 2016 è una data che difficilmente chi ama il calcio dimenticherà. Johan Cruyff ha lasciato questo mondo all’età di 68 anni e il Barcellona, una delle sue storiche squadre, sicuramente la più vincente, ha voluto ricordarlo nel clasico di Spagna, nella partita contro il Real Madrid.

    Il Camp Nou, lo stadio del Barcellona, per l’occasione ha realizzato una coreografia ad hoc, mostrando la maglia iconica con il numero 14 e un gigantesco “Gracies Johan”. Tutto il pubblico, sia del Barcellona sia del Real Madrid si è emozionato nel minuto di silenzio che ha salutato uno dei più grandi di sempre.

    La grandezza di Johan Cruyff ha toccato nel profondo anche altri due grandi dei nostri tempi che nel clasico si sono affrontati, Leo Messi e Cristiano Ronaldo. L’argentino, durante il minuto di silenzio, è stato inquadrato più volte dalle telecamere che lo hanno beccato con gli occhi lucidi e un rospo in gola.

    Il portoghese, invece, ha spesso scosso la testa come se non riuscisse a capacitarsi di come un giocatore, uno dei più grandi ma soprattutto un uomo, possa lasciare la sua famiglia in questo modo.

    Coreografia Barcellona in ricordo di Johan Cruyff

    Tutti, come i presenti al Camp Nou, salutiamo uno dei migliori giocatori che hanno solcato i rettangoli verdi di questa terra, uno dei giocatori più talentuosi ed influenti per il calcio moderno ed uno degli allenatori più innovativi di ogni epoca con un semplice “Gracies Johan”.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioFC Barcellona CalcioNews SportSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI