Donnarumma de record: esordio in Nazionale U-21 a 17 anni

Donnarumma de record: esordio in Nazionale U-21 a 17 anni

L'Italia U-21 vince 4-1 contro l'Irlanda con in porta il giovanissimo Gianluigi Donnarumma

da in Calcio, Record Sportivi, Sport
    Donnarumma de record: esordio in Nazionale U-21 a 17 anni

    Il suo nome è Gianluigi Donnarumma e sembra essere a tutti gli effetti, non solo per il nome, l’erede di Buffon. Dopo l’esordio, storico, all’età di 16 anni con la maglia del Milan in Serie A, ieri “Gigio”, il suo soprannome, ha debuttato da titolare con la Nazionale Italiana Under-21 nella partita contro l’Irlanda, facendo segnare un nuovo record.

    Irlanda-Italia si conclude con un risultato deciso, 4 a 1 per gli azzurri che consolida il percorso della Nazionale di Di Biagio verso gli Europei. Le prossime partite saranno contro l’Andorra (due volte), Lituania e Serbia. Partite importanti ma fattibili sulla carta. La Nazionale che può mettere più in difficoltà l’Italia è probabilmente la Serbia.

    Grande vittoria dell’Italia U-21 ma i riflettori sono tutti per Gigio Donnarumma che all’età di 17 anni e 28 giorni segna un nuovo record per il debutto in nazionale, adesso è il più giovani di sempre a vestire l’azzurro. La sua prestazione è, seconda la Gazzetta dello Sport, da 6.5 anche se un paio di interventi sono da campione vero.

    Il gol subito è un autorete di Mandragora che mette “fuori giri” tutta la difesa compreso Donnarumma, incolpevole.

    Un esordio coi fiocchi quello del portiere titolare del Milan che, fino all’ultimo, è stato in “bagarre” con Cragno per il posto da titolare. Su questo punto il CT Di Biagio ha dichiarato a fine gara: “Cragno e Donnarumma sono due grandissimi portieri ma non posso mettere in campo tutti e due. E Gigio sta facendo benissimo in una squadra che si chiama Milan”.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioRecord SportiviSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI