Juventus su Cavani: si può fare

Juventus su Cavani: si può fare

Il calciatore uruguayano è in rotta con il club parigino e la Juventus si fa sempre più vicina

da in Calcio, Calciomercato, Juventus, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Juventus su Cavani: si può fare

    La Juventus è sulle tracce di Edinson Cavani. L’attaccante uruguaiano in forza al Paris Saint Germain è da tempo che solletica le fantasia di Marotta e Paratici che lo vorrebbero riportare nuovamente in Italia, dopo il suo passato a Napoli e Palermo, ma questa volta alla corte di Massimiliano Allegri.

    Il modulo di Allegri sarebbe perfetto per una punta come Cavani che al PSG ha dovuto adattarsi al ruolo di attaccante esterno per la presenza alquanto ingombrante di Zlatan Ibrahimovic. In questa stagione i malumori dell’uruguaiano sono stati “nascosti” dalla grande vittoria dell’ennesimo campionato di Ligue 1 e dei quarti di finale di Champions League ancora da giocare ma il giocatore sembra voler cambiare aria.

    Walter Guglielmone
    , agente dell’attaccante del PSG, ha dichiarato: “Tutto è possibile nel calcio – riferendosi ad un suo possibile arrivo a Torino- È un club di prestigio, con una grande storia e un ottimo presente, lo scorso anno è arrivata in finale di Champions”

    Il problema principale che divide Cavani dalla Juventus è solamente l’ingaggio. Infatti, l’attaccante ex Napoli guadagna dalla società francese ben 10 milioni di euro netti all’anno, con la possibilità di arrivare fino a 12 all’anno grazie alla presenza di alcuni bonus contrattuali.

    Qui entra in gioco la volontà del giocatore ma soprattutto entra in gioco Marotta che cercherà di affrontare la trattativa come fece per Tevez. Anche l’ “Apache” guadagnava tanto al Manchester City, circa 8 milioni di euro netti l’anno, ma la dirigenza bianconera è riuscita a convincerlo a ridursi l’ingaggio.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioCalciomercatoJuventusSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI